Crostata al gelo di anguria, il fantastico dolce siciliano da non perdere

Un dolce strepitoso della tradizione siciliana, semplice da fare e molto goloso: la Crostata al gelo di anguria vi stupirà ad ogni morso.

La Crostata al gelo di anguria è un dolce tipico della Sicilia, una ricetta incredibilmente golosa e molto facile da realizzare.

Pochi semplici passaggi per preparare questa delizia da forno che dovrete lasciar raffreddare in frigorifero qualche oretta prima di gustarla per apprezzarne tutto il sapore avvolgente e fresco.

In Sicilia gli amanti di questa squisitezza la chiamano Crostata al gelo di mellone e la gustano in qualunque momento della giornata: colazione, merenda e cena.

Profumatissima, dolce e rinfrescante vi stupirà ad ogni morso e non ne potrete fare più a meno.

Segui attentamente tutti i passaggi spiegati nella nostra ricetta passo e prepara anche tu la Crostata al gelo di anguria da gustare con i tuoi affetti.

Crostata al gelo di anguria: la ricetta

Per realizzare questo dolce strepitoso dovete prima realizzare la pasta frolla e poi il gelo di anguria, successivamente comporre la crostata e cuocerla in forno.

Lasciarla raffreddare e poi riposare in frigorifero qualche ora prima di gustarla è essenziale per percepire tutti gli aromi e la freschezza dell’anguria.

Ecco tutti i passaggi e le dosi degli ingredienti.

Ingredienti

  • 1 panetto di pasta frolla CRUDA (clicca qui per la nostra ricetta della pasta frolla)
  • 1,8 kg polpa anguria senza scorza e senza semi
  • 200g zucchero bianco
  • 80g amido di mais
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 cucchiaino cannella macinata
  • 1 manciata di gocce di cioccolato
  • 1 manciata di pistacchi tritati
  • zucchero a velo q.b.

Preparazione

  1. Il primo passaggio da fare è realizzare una deliziosa pasta frolla fatta in casa con la nostra infallibile ricetta della frolla home-made.
  2. Quando la frolla (cruda) sarà pronta e ben impastata avvolgetela nella pellicola trasparente per alimenti e lasciatela riposare in frigorifero mentre vi dedicate alla preparazione del gelo di anguria.
  3. Frullate in un mixer la polpa di anguria e poi filtratela 2 volte usando un passino a maglie strette: vi occorrerà solo il succo e non la parte fibrosa dell’anguria.
  4. In un pentolino antiaderente mettete il succo di anguria con lo zucchero e l’amido di mais. Lavorate bene con la frusta manuale il composto a fuoco basso fino a farlo addensare completamente.
  5. Aggiungete cannella e vanillina 1 minuto prima di spegnere il fuoco.
  6. Versatela in una terrina e lasciatela raffreddare a temperatura ambiente. per una mezzora.
  7. Scaduto il tempo preriscaldate il forno a 190° e imburrate una tortiera apribile per crostate da 20 cm di diametro.
  8. Tirate fuori dal frigo il panetto di pasta frolla e stendetelo della forma della tortiera, adagiatelo al suo interno e modellatelo. Tagliate la frolla in eccesso e utilizzatela per fare delle striscioline che utilizzerete dopo.
  9. Bucherellate con una forchetta la frolla e poi versate il gelo di anguria all’interno. Mettete le striscioline di pasta frolla sulla superficie a completamento in modo alternato e incrociato.
  10. Infornate per 45-50 minuti a 190° statico.
  11. A cottura ultimata sfornate la Costata al gelo di anguria e lasciatela raffreddare a temperatura ambiente il tempo necessario. Poi estraetela con delicatezza dalla tortiera apribile e mettetela a riposare in frigorifero per ameno 4 ore.
  12. Quando sarà fredda e rassodata tiratela fuori, guarnitela con zucchero a velo, gocce di cioccolato e pistacchi sbriciolati prima di servirla ai vostri ospiti.

Buona merenda!