Cacciatore di tesori trova moneta rara che vale 200mila sterline con il metal detector

Ecco che una persona qualsiasi ha trovato una moneta d’oro ultra rara che potrebbe cambiarle seriamente la vita.

Una notizia incredibile arriva dall’estero: una moneta anglosassone scoperta da un metal detector potrebbe essere venduta all’asta fino a 200.000 sterline.

Moneta rara

Il Gold Penny, o Mancus of 30 Pence, è stato portato alla luce da un cacciatore di tesori a West Dean, al confine tra Wiltshire e Hampshire, nel marzo 2020.

La storia della moneta rarissima

Questa moneta fu coniata durante il periodo di Ecgberht, re dei Sassoni occidentali tra l’802 e l’839 e gli esperti dicono che è l’unica moneta d’oro tardo anglosassone in mani private.

Un totale di altri otto esemplari sono conservati nelle istituzioni – sette al British Museum.

La moneta, che pesa 4,82 g, dovrebbe raggiungere tra £ 150.000 e £ 200.000 in una vendita di monete e medaglie storiche da parte del banditore Dix Noonan Webb l’8 settembre.

Peter Preston-Morley, capo del dipartimento monete di Dix Noonan Webb, ha dichiarato:

“È molto emozionante vedere questa moneta, le monete d’oro di questo monarca erano completamente sconosciute fino a quando non è stata trovata questa”.

La scoperta incredibile di Luke Mahoney

Lo scorso agosto Luke Mahoney è rimasto sbalordito dopo aver scoperto il “più grande tesoro” della sua vita proprio dietro il suo pub locale.

L’esperto rivelatore, che gestisce il suo negozio di metal detector nel Suffolk, ha raccolto 100.000 sterline di monete d’argento dell’era della guerra civile nel campo dietro il pub Lindsey Rose.

L’esperto di valutazione Nigel Mills ha esaminato alcune delle monete trovate e ha affermato che all’asta avrebbero recuperato almeno £ 100.000.

La prima moneta era uno scellino di epoca Elisabetta I risalente al 1573-78.

Luke ha ammesso che lui e i suoi amici sono rimasti svegli per tre notti subito dopo la scoperta per tenere d’occhio i rivelatori rivali “nighthawk” che potrebbero venire a rubare la loro preziosa scoperta.