WhatsApp, come fare chiamate in anonimo e senza il proprio numero

Ecco che vi sveliamo come effettuare chiamate agli altri utenti dell’app senza svelare il proprio numero di cellulare.

WhatsApp è l’app di messaggistica istantanea più conosciuta e usata del mondo. Sono in tanti gli utenti che vogliono conoscerla a fondo, affinché non abbia più segreti.

Whatsapp

Ecco che cominciamo con una guida che vi svelerà come chiamare in anonimo, senza mostrare il proprio numero agli utenti. La guida è a prova di privacy ed è davvero semplicissima da seguire.

WhatsApp, come nascondere il proprio numero ai contatti

In tanti tra gli utenti di WhatsApp sono interessati a nascondere il proprio numero. Il primo passo da fare è quello di scaricare un’app da Google Play.

Si tratta di Hushed e ci richiederà di registrarci inserendo la nostra email e la password. Successivamente dovremo dare l’autorizzazione all’abilitazione del microfono.

A quel punto dovremo cliccare su “Ottieni nuovo numero” e sulla scelta del nostro Paese di provenienza.

Successivamente bisognerà selezionare la voce “Mobile” e attendere la comparsa dell’elenco di numeri di telefono tra i quali selezionare quello che preferiamo.

Nel caso in cui avessimo un account WhatsApp attivo, dovremmo andare su impostazioni, account, e modificare il numero aggiungendo quello nuovo che abbiamo appena scelto.

Inserisci il codice e usa WhatsApp in anonimo

L’ultimo passo da seguire è quello relativo alla registrazione del numero su WhatsApp.

Dopo averlo modificato, dovremo attendere l’arrivo del messaggio SMS sulla nuova linea, che contiene il codice di conferma.

Dopo averlo copiato o memorizzato, bisognerà inserirlo nello spazio apposito all’interno di WhatsApp e confermare la registrazione.

Da quel momento in poi, potremo usufruire di tutti i benefici di WhatsApp, ma questa volta attraverso un numero che non è il nostro. La privacy è garantita.

Potremo effettuare chiamate in anonimo, o comunque facendo comparire al nostro contatto un numero diverso dal nostro.