Tragedia di Natale, Sofia Giovannetti muore a 22 anni: “Vuoto immenso, ciao angelo”

Sono tutti scioccati a Scarperia e San Piero per la morte della 22enne Sofia Giovannetti, giovane barista conosciuta ed amata.

Sofia Giovannetti, 22enne morta a Scarperia
Sofia Giovannetti, la 22enne morta a Scaperia la notte della Vigilia

Lo schianto terribile è avvenuto nella notte deserta alla Vigilia di Natale, la tragica storia di Sofia e l’addio commosso della comunità fiorentina.

Tragedia della Vigilia: Sofia muore a 22 anni

La notte scorsa, quella della Vigilia di Natale, ha visto accadere un dramma nella provincia Fiorentina.
La vicenda arriva infatti da Scarperia e San Piero dove a perdere la vita in pochi istanti è stata una giovane di appena 22 anni.

La dinamica resta ancora da chiarire del tutto ma dalle prime ricostruzioni pare essersi trattato di un tragico incidente. Lungo le strade a quell’ora non era presente nessuno, viste le norme anti-Covid che impongono il coprifuoco serale.

Come riporta anche La Nazione, l’incidente è avvenuto lungo la discesa che da Scarperia si allunga verso Pianvallico intorno alla mezzanotte.

Secondo le prime ricostruzioni, l’auto della ragazza avrebbe sbandato su viale Kennedy per finire con un tragico schianto contro un albero.

Un impatto fortissimo che non ha lasciato purtroppo scampo alla ragazza. Sul posto sono giunti infatti in breve tempo i soccorsi, sia le ambulanze del 118 che i Vigili del Fuoco di Borgo San Lorenzo.

Nessuno ha potuto far nulla per la giovane Sofia: i vigili del fuoco sono riusciti ad estrarla dalle lamiere ma la sua vita era appesa ad un filo. I sanitari hanno solo potuto constatare la morte.

I messaggi d’addio per Sofia: “Ciao angelo”

La comunità di Scarperia e San Piero e rimasta scioccata dalla morte di Sofia Giovannetti. La ragazza aveva appena 22 anni ed era molto conosciuta nella zona.

Lavorava infatti come barista al “Sottosopra” e da quanto testimonia chi la conosceva non passava inosservata per la sua gioia e la voglia di vivere.

Per salutare Sofia sono apparsi molti messaggi di cordoglio sui social, come quello postato dai colleghi su Facebook a corredo di una foto che la ritrae sorridente, come sempre.

“Vogliamo ricordarti così”

Scrive nel post lo staff del locale Sottosopra che poi aggiunge:

“Ci lasci un vuoto immenso. Sarai per sempre con noi! Riposa in pace angelo”.

Sarà competenza dei carabinieri del luogo, giunti nelle immediatezze del tragico incidente, fare chiarezza sulle cause dello schianto e sulla dinamica di quanto accaduto a Sofia.

LettoQuotidiano.it è stato selezionato nella nuova app di Google News. Per rimanere sempre aggiornato clicca qui e poi sulla stellina “Segui”