Benedetta Cimatti, chi è l’attrice italiana? Tutto quello che non sapete di lei!

Chi è Benedetta Cimatti, la bella attrice originaria di Faenza, tra i protagonisti della nuova fiction di Rai1, Bella da morire, in onda da domenica 15 marzo in prima serata

Benedetta Cimatti

Scopriamo insieme tutti i segreti di Benedetta Cimatti, dall’infanzia al percorso recitativo, dal debutto nel mondo dei film e delle serie tv alla vita privata, fino ad arrivare al personaggio interpretato nella fiction di Rai1 Bella da morire.

Chi è Benedetta Cimatti

Nasce a Faenza il 20 aprile del 1989. Appassionata di recitazione, si trasferisce a Roma dove studia presso l’Accademia di recitazione Fondamenta per inseguire il suo sogno.

Nel 2011 esordisce a teatro con lo spettacolo Metamorfosi, dopo di che in televisione, su Rai1, con I Fuoriclasse 2 e I Fuoriclasse 3. Recita anche nella serie televisiva L’Ispettore Coliandro, in La porta rossa, La strada di casa, e nei film Un boss in salotto e In un giorno la fine. Nel 2015 riceve l’Oscar dei Giovani alla 45° edizione “Giornate d’Europa”.

Nel 2020 è nel cast della fiction di Rai1 “Bella da morire”, diretta da Andrea Molaioli, con Cristiana Capotondi e Matteo Martari. La Cimatti interpreta Rachele, la giovane sorella del personaggio impersonato dalla Capotondi, una ragazza-madre bisognosa d’aiuto e conforto.

Vita privata e sentimentale

Non si hanno molte informazioni riguardo la vita privata della Cimatti, vista la sua estrema riservatezza.

Di lei si sa sia particolarmente appassionata alla natura e al mare e molto legata alla famiglia e in particolare alla mamma che l’ha sempre sostenuta.

Per quanto riguarda la sua vita sentimentale, non vi sono conferme ci sia qualcuno nel suo cuore. Nel 2018 aveva rivelato in un’intervista di essere legata a un presunto fidanzato, del quale non ha mai voluto svelare l’identità.

Oggi, la giovane vive a Roma e desidera dedicarsi alla sua carriera piuttosto che alla realizzazione di se stessa come moglie e madre.