Quiche ai carciofi: un piatto facile, veloce e gustosissimo

Ecco la ricetta per preparare una deliziosissima quiche ai carciofi, un antipasto veloce, facile da preparare e molto gustoso.

La quiche ai carciofi è una ricetta tipica mediterranea, si prepara in pochissimo tempo e vengono utilizzati solamente ingredienti semplici e facilmente reperibili.

I carciofi si prestano a tantissime preparazioni e possono essere preparati in qualsiasi modo: fritti, al forno oppure in pastella o meglio ancora all’interno di torte salate o quiche come quella che vi stiamo per proporre.

La quiche ai carciofi è un tortino sfizioso e saporito, ideale per una cena in presenza di ospiti o come antipasto stuzzicante.

Ingredienti

  • un rotolo di pasta sfoglia
  • 5 carciofi
  • 120 g di parmigiano reggiano
  • 2 uova
  • 150 g di latte
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • cipolla q.b.
  • noce moscata q.b.

Procedimento

La prima cosa da fare per preparare una deliziosa quiche è pulire accuratamente i carciofi: eliminate le foglie esterne, aprite il carciofo a metà e togliete la parte interna (se trovate la barbetta oppure qualche foglia più duretta).

Mettete i carciofi in ammollo con acqua e limone per non farli ossidare.

Accendete il forno in modalità ventilata a 180°.

Prendete una cipollina piccola, tagliatela a fettine sottilissime e mettetela a rosolare in una padella con olio extra vergine di oliva.

Tagliate i carciofi a fettine molto sottili e aggiungeteli in padella, mettete anche sale e prezzemolo tritato.

Fate cuocere a fiamma alta per 2-3 minuti e poi aggiungete un mestolo di acqua calda. Mettete il coperchio e lasciate cuocere una decina di minuti. Una volta cotti potete spegnere e lasciare intiepidire.

Ora mettete le uova in una ciotola, aggiungete il latte, il parmigiano, un pizzico di noce moscata, un po’ di sale e pepe, mescolate bene.

Aggiungete i carciofi al composto di uova e mescolate.

Stendete il rotolo di pasta sfoglia su una teglia rotonda precedentemente imburrata e infarinata oppure ricoperta con la carta forno, bucherellate il fondo con una forchetta.

Adagiate il composto di uova e carciofi all’interno della pasta sfoglia e chiudete lungo i bordi.

Mettete la quiche al forno e fate cuocere in forno ventilato a 180° per circa 30 minuti, ricordatevi di controllare spesso perché ogni forno ha una cottura diversa.

Sfornate, lasciate intiepidire, tagliate a fette e servite.

Varianti

  • Quiche ai carciofi e prosciutto: per rendere ancora più gustosa la vostra quiche potete aggiungere al composto di uova un po’ di prosciutto cotto a dadini, il risultato sarà ancora più delizioso.
  • Quiche ai carciofi e patate: anche in questo caso la preparazione è molto semplice, basterà lessare le patate prima di metterle in padella insieme ai carciofi e avrete una quiche più delicata e meno saporita, ottima per chi non ama i sapori intensi.
  • Quiche ai carciofi e ricotta: la quiche con carciofi e ricotta è una quiche più compatta, dovrete aggiungere circa 150 g di ricotta al composto di latte e uova, in questo caso la quiche avrà una consistenza più compatta ma allo stesso tempo cremosa e gustosa.