Alessandria, tentata rapina ad un porta valori: colpi di kalashnikov contro i Carabinieri

Sale, provincia di Alessandria, un gruppo di cinque persone assalta ad un porta valori per tentarne la rapina. Raffiche di kalashnikov contro le forze dell’ordine.

alessandria

I banditi, incappucciati, si sono dati alla fuga ed è caccia agli uomini non sono ad Alessandria.

Alessandria: inseguimento da film

Alle 8:45 di questa mattina, 22 novembre, a Sale, Alessandria, cinque uomini incappucciati e tutti vestiti di nero, sono stati segnalati da diversi cittadini ai carabinieri. I cinque si trovavano nei pressi del cimitero. Non appena i militari sono giunti sul posto, i banditi si sono dati alla fuga a bordo di tre auto rubate: delle Giulietta ed una station wagon. L’inseguimento è durato parecchio fino a quando da una delle tre auto che componeva il corteo, è stata esplosa una raffica di colpi di kalashnikov contro i carabinieri. Successivamente, le Alfa Romeo sono state abbandonate in strada per ostacolare il passaggio delle forze dell’ordine. I cinque sono fuggiti a bordo della station wagon da qui hanno continuato ad esplodere colpi.

Per fortuna, dall’episodio tutti sono usciti illesi. Sono tutt’ora in corso le ricerche dei cinque banditi non solo ad Alessandria ma in tutta la regione. Sembra che i malviventi, per ora, siano spariti nel nulla.

Si ipotizza il tentato assalto ad un porta valori

Le due autovetture che sono state abbandonate in strada, sono state sequestrate e si ricerca la terza che ha permesso ai banditi di fuggire.

Quella che i cinque uomini, vestiti con tute da militare nere, volessero assaltare ad un porta valori è solo un’ipotesi.