Home Spettacolo “Ylenia nata per un errore di una notte” Al Bano, la verità...

“Ylenia nata per un errore di una notte” Al Bano, la verità dietro il dramma

CONDIVIDI

Al Bano Carrisi e i pesanti insulti sul matrimonio con l’artista italo-americana e sulla primogenita Ylenia: le parole del cantante al settimanale Oggi

Al Bano parla delle accuse
Al Bano, Romina e Ylenia

Il cantante pugliese  si racconta in una lunga intervista al settimanale Oggi, diretto da Umberto Brindani. In particolare, il cantante pugliese parla delle accuse che dei giornalisti quando sposò Romina Power e sulla sua prima figlia-Ylenia- scomparsa da più di 26 anni.

Intervista al settimanale Oggi di Al Bano Carrisi

Al Bano Carrisi è uno dei cantautori più amati e apprezzati nel nostro paese. Il suo successo ha travalicato i confini nazionali: lo scarso anno è stato impegnato in un tour in giro per l’Europa con la sua ex moglie, Romina Power. I due sono stati sposati per 29  anni e dalla loro unione sono nati quattro figli: Ylenia, Yari, Cristel e Romina Jr. In una recente intervista al magazine Oggi, il cantante di Cellino San Marco è tornato a parlare del suo matrimonio con l’artista italo-americana.

Il cantante pugliese ha ricordato il momento in cui ha incontrato una delle donne più importanti della sua vita: Romina Power. Lui un semplice contadino, mentre lei era la figlia di un grande attore di Hollywood, Tyron Power.  Al Bano Carrisi ricorda con dispiacere le parole con le quali i giornalisti definirono il loro matrimonio:

“Con Romina è stato un amore a prova di bomba. Quando ci unimmo in matrimonio, molti giornalisti scrissero che la stavo sposando per una notte d’amore sbagliata”

Le pesanti accuse su Ylenia Carrisi e la reazione di Al Bano e Romina Power

Nell’intervista al magazine Oggi, il cantante di Cellino San Marco afferma che alcuni giornalisti scrissero anche sulla primogenita Ylenia, parole che sono rimaste impresse nella mente del cantante pugliese:

“Scrissero queste parole parlando della nostra primogenita, Ylenia. Si permisero perfino di dire che il nostro matrimonio sarebbe durato un mese. Frasi vergognose che io e Romina abbiamo superato alla grande”