Home Spettacolo Ylenia Carrisi è viva? Romina Power su tutte le furie. Il duro...

Ylenia Carrisi è viva? Romina Power su tutte le furie. Il duro sfogo sui social

CONDIVIDI

Ylenia Carrisi è ancora viva? Romina Power infuriata con i giornalisti. Le dure parole della cantante americana su Instagram

Romina Power lo sfogo

Romina Power ex moglie di Albano Carrisi, cantante amato tanto dagli italiani, ha deciso di mettere fine ai pettegolezzi e alle false notizie sulla scomparsa della figlia Ylenia. 

La bellissima cantante infatti, si è sfogata con dure parole sui social mettendo a zittire i giornalisti.

Romina Power su tutte le furie

La donna infatti per tanto tanto tempo ha trattenuto la rabbia, ma ora dice basta. La rabbia e lo sfogo di Romina sono dovuti proprio ai titoli di vari giornali dove raccontano il dramma della famiglia Carrisi. In particolar modo Romina fa riferimento proprio ai giornali che dopo ben 25 anni, continuano a parlare della scomparsa di Ylenia, la primogenita di Albano e Romina Power. La donna ha deciso di esprimere il suo dolore  sui social,  pubblicando con tanto di disprezzo, una frase molto forte:

 

Vai in edicola e ti viene il voltastomaco non lo so perché dopo tutti questi anni rimango ancora sbalordita dal cinismo di certi giornalisti che si nascondono dietro a pseudo-nomi per vomitare il loro veleno con supposizioni assurde sulla vita di persone che loro stessi usano per vendere la loro carta. Come dire, sputare nel piatto dove mangi. Giornalisti che, su un nome di tre lettere, ne sbagliano una”.

Durissime le parole di Romina Power che ha sempre detestato il gossip e le false notizie, sopratutto quelle che riguardavano la figlia Ylenia. Ma lo sfogo di Romina non finisce qui, il post infatti è accompagnato da altre parole di disprezzo nei confronti di questi giornali che mentono sulla sua vita, “menzogne”, “falsità”, “speculazione”. 

La donna ha sempre sottolineato più volte, di voler rimanere fuori da questi stupidi gossip e di voler vivere serenamente, lontano dai riflettori e dalle falsità.