Home Spettacolo ‘Non parlava più’ Ylenia, il triste retroscena dopo la scomparsa della figlia...

‘Non parlava più’ Ylenia, il triste retroscena dopo la scomparsa della figlia di Al Bano: il dolore di nonna Jolanda

CONDIVIDI

A distanza di anni Yari rivela il triste retroscena, ecco come reagì nonna Jolanda alla scomparsa della nipote Ylenia Carrisi

nonna jolanda scomparsa ylenia

Come è ormai noto, la famiglia Carrisi è stata recentemente sconvolta dalla morte della capostipite, la Signora Jolanda Ottino madre di Al Bano.

Enorme il vuoto e il cuore spezzato del cantante di Cellino San Marco che ha dovuto dire addio alla donna più importante della sua vita, come ha rivelato durante una delle sue ultime interviste.

A distanza di anni, il figlio Yari, rompe il silenzio svelando il triste retroscena legato a nonna Jolanda e la scomparsa di sua sorella Ylenia. Scopriamo di più.

Nonna Jolanda: la reazione della mamma di Al Bano alla scomparsa di Ylenia

Recentemente il figlio di Al Bano Carrisi, Yari, si è concesso ad una lunga intervista al settimanale Oggi.

Il figlio del cantante di Cellino San Marco ha voluto ricordare la nonna recentemente scomparsa. In particolare rivela un particolare aneddoto, legato alla donna e la scomparsa di Ylenia, il 1 gennaio del 1994, giorno in cui risale la sua ultima telefonata alla famiglia.

Lui come la madre Romina, credono sia ancora viva, ed è ingiusto per loro ‘seppellirla’ fino a prova contraria:

‘Quando è scomparsa mia sorella Ylenia ha sofferto moltissimo. Non ne parlava volentieri, ma si vedeva che aveva il cuore spezzato’

rivela il figlio di Al Bano Carrisi, riferendosi alla nonna.

Yari, come sta Al Bano dopo l’addio a Jolanda Ottini

Dopo il ricordo di Nonna Jolanda, Yari spende qualche parola per sua madre Romina, la quale per ragioni personali non è potuta essere presente al suo funerale, ma in particolare per suo padre Al Bano:

‘È triste, ma sereno. Sa che sua madre ha avuto una vita straordinaria che è sempre stata il perno della nostra famiglia.’

poi aggiunge nella consapevolezza del fatto che chi ci lascia, resta vivo nel cuore di chi l’ama:

‘Quando il corpo non ce la fa più è giusto lasciarlo andare , ma lo spirito di nonna Jolanda sarà sempre con noi e lui lo sa’

conclude Yari Carrisi.