Home Spettacolo Ylenia Carrisi, una suora rompe il silenzio ‘Era qui con noi’: i...

Ylenia Carrisi, una suora rompe il silenzio ‘Era qui con noi’: i nuovi retroscena sulla figlia di Al Bano

CONDIVIDI

Parole che gettano ancora barlumi di speranza su Ylenia Carrisi. La figlia di Al Bano e Romina è ancora viva? L’avvistamento nel convento.

Scopriamo quali sono i nuovi sviluppi nel caso della scomparsa di Ylenia Carrisi!

Ylenia si trovava in un convento

Un nuovo avvistamento di Ylenia Carrisi: “Nuovi indizi su dove si trova”

Il caso della scomparsa di Ylenia Carrisi torna al centro dell’attenzione mediatica per via di un nuovo avvistamento.

La figlia di Al Bano e Romina si troverebbe in Asia, almeno stando alle parole del prete del convento dove inizialmente Ylenia si sarebbe rifugiata.

Ylenia Carrisi sarebbe, quindi, ancora viva. Non a caso Freizeit Revue, parlando del caso riguardante la scomparsa, ha dichiarato:

“Abbiamo nuovi indizi su dove si trova Ylenia Carrisi, anche se non possiamo fornire ulteriori dettagli, visto che l’indagine è ancora in corso.”

Sembrerebbe che la figlia di Albano e Romina si possa esser rifugiata in Asia dopo l’avvistamento in Arizona, dove viveva e lavorava come giardiniera in un convento.

Secondo questa nuova fonte, Ylenia Carrisi sarebbe quindi viva, ma preferirebbe vivere comunque lontano dalla sua famiglia.

La testimonianza del prete e della suora

Non molto tempo prima, Ylenia Carrisi era stata avvistata in Arizona e, secondo quando reso noto, la donna pare vivesse in un convento, dove sarebbe stata assunta come giardiniera.

Ylenia avrebbe però fatto sparire le sue tracce dopo l’arrivo della polizia, che si era recata sul luogo per attestare se fosse lei oppure no.

A riferire l’accaduto, padre Samuel:

“Due giorni dopo la telefonata della polizia, una donna che lavorava in giardino ha lasciato in tutta fretta il monastero. Era turbata. Ha detto che voleva andare in Asia.”

Da quel momento, la donna non è più tornata e non ha lasciato nessun recapito. Padre Samuel sostiene che fosse molto somigliante a Ylenia.

A confermare le parole del prete anche una suora del convento:

“Si potrebbe essere lei, ma non ne sono certa. Nella foto è solo una ragazza, la donna che era qui era molto più grande. Era sempre silenziosa e viveva da sola in una casa vicino al convento.”

Pare che la donna chiedesse spesso libri in prestito e che sembrasse molto ben istruita.