Home News WhatsApp, NON aprite quel messaggio: “2 mesi di Netflix in regalo”

WhatsApp, NON aprite quel messaggio: “2 mesi di Netflix in regalo”

CONDIVIDI

In quest’ultime ore WhatsApp sta trasmettendo un virus pericoloso per i nostri dispositivi: scopriamo cosa riguarda!

Purtroppo circa 500 utenti sono stati ingannati da un virus che deriva dall’app FlixOnline, disponibile su Google Play fino a poche ore fa. L’applicazione messagistica è diventata il principale mezzo di trasmissione del nuovo malware informatico per Android.

Ecco cosa è successo

Whatsapp, l’app più utilizzata da noi italiani, è stata vittima di un attacco da parte di alcuni hacker. 

Quest’ultimi riescono ad organizzare delle operazioni criminali mirate ai conti bancari di alcuni ingenui utenti. 

L’ultima truffa che è diventata virale su WhatsApp si tratta di link che offre l’utilizzo di Netflix per i dispositivi mobili, tutto completamente gratis, ma è solamente un virus trasmesso dall’app FlixOnline

Per fortuna è stato rimosso da Google Play, che ha anche ricordato di diffidare a queste proposte che sembrano molto appetitose, purtroppo sono solamente delle fregature. 

Grazie alla società Check Point Research il virus è riuscito ad essere stato segnalato ed eliminato.

Secondo alcuni sondaggi, FlixOnline è stato scaricato 500 volte e mostrava l’intero catalogo della piattaforma di streaming.

L’offerta sembrava troppo bella per essere vera, purtroppo moltissimi utenti ci sono cascati, dato che il virus si è installato in modo anonimo riuscendo a diffondersi agli altri contatti.

Soprattutto grazie a Whatsapp e alle sue catene che attirano numerose persone, soprattutto gli over 30.

Il terribile inganno

Le 500 persone che sono state ingannate, non hanno avuto alcun sospetto, dato che l’app FlixOnline era regolarmente disponibile sullo store ufficiale di casa Android

Per questo sembrava che fosse totalmente sicuro, nonostante l’app chiedesse di accettare dei permessi molto ambigui, soprattutto il permesso a tutte le notifiche del telefono. 

Questa mossa ha reso possibile il furto dei dati e rendere l’applicazione impossibile da disinstallare. 

FlixOnline è stata sviluppata con lo scopo di rubare le conversazioni degli utenti e rispondere a tutti i contatti nella rubrica telefonica, con un messaggio che prometteva due mesi gratuiti di Whatsapp Premium per via della pandemia. 

Purtroppo non è stata l’unica truffa che è circolata in questi giorni su Google Play.

La società di sicurezza online aveva segnalato la presenza di un altro virus in ben 9 applicazioni, per fortuna anche questo malware è stato rimosso.