Home Spettacolo ‘Chiede troppi soldi per una diretta su Instagram’ Wanda Nara nella bufera:...

‘Chiede troppi soldi per una diretta su Instagram’ Wanda Nara nella bufera: le accuse degli argentini

CONDIVIDI

Wanda Nara di nuovo al centro della bufera mediatica: le sue cifre spropositate per concedere le dirette su Instagram

Wanda Nara
Wanda Nara

Il personaggio di Wanda Nara è sicuramente uno tra i più controversi del mondo dello spettacolo degli ultimi anni. La modella argentina e agente di calcio è spesso mirino degli hater per atteggiamenti o esternazioni che fanno discutere.

Questa volta, Wanda Nara è finita dentro la bufera mediatica dei giornali Argentini, a causa del suo rifiuto di partecipare a una diretta su Instagram.

Wanda Nara nella bufera

Qualche giorno fa, un personaggio televisivo noto in Argentina, Mariano de la Canal, ha scandalizzato il pubblico e i media argentini con le sue dichiarazioni.

L’uomo è un grande fan della modella e avrebbe contribuito enormemente a rendere famosa la donna in tutto il mondo. L’uomo ha raccontato dei fatti sconvolgenti relativi alla moglie Mauro Icardi, che l’hanno trascinata immediatamente nel mirino degli hater.

La cifra clamorosa

In una recente trasmissione, l’argentino ha raccontato di aver provato a mettersi in contatto con Wanda, per organizzare una diretta su Instagram. A quel punto, però, la donna avrebbe rifiutato.

Il motivo? Secondo l’agente di calcio, infatti, la cifra offertale era davvero troppo bassa! La donna ha spinto l’amico a desistere, quando gli ha rivelato quanto vorrebbe ricevere per una semplice diretta sui social.

La cifra in questione è pari a 1.500 dollari (quasi 1.400 euro)! Una somma davvero spropositata per una semplice diretta, considerato che molti vip la concedono gratis, per il semplice piacere di interagire con il proprio fandom.

“Avrebbe potuto concedermela gratis visto che ho contribuito a renderla famosa”.

Mariano de la Canal non ci sta e non riesce proprio a stare in silenzio di fronte a quella che ha ritenuto essere una vera e propria ingiustizia! I media argentini sembrerebbero aver dato ragione all’uomo e aver criticato aspramente la richiesta della Nara.