Home News Grave Lutto per Walker Texas Ranger, muore dopo un ictus un celebre...

Grave Lutto per Walker Texas Ranger, muore dopo un ictus un celebre personaggio

CONDIVIDI

Grave lutto nel mondo del cinema: scomparso uno degli attori della celebre serie televisiva Walker texas ranger

Walker texas ranger
Lutto nel mondo del cinema

Mondo del cinema in lutto per la scomparsa di uno degli attori che ha preso parte della serie televisiva americana Walker texas ranger.

Walker texas ranger: addio a Billy Drago

Un giorno particolarmente triste per il mondo del cinema. Si è spento lunedì all’età di 73 anni, Billy Drago. Uno dei volti della serie televisiva americana, con protagonista il noto Chuck Norris. L’uomo si è spento nella sua abitazione a Los Angeles per le complicazioni causate da un ictus. La notizia è stata diffusa dalla versione online del settimanale inglese Variety.  Billy Drago ha preso parte ad una serie di pellicole di successo che lo hanno reso famoso sul grande schermo. Ha recitato ruoli di gangster ed è apparso in “Gli Intoccabili di Brian De Palma e in “Il cavaliere pallido” di Clint Eastwood.

Il ruolo che lo rese celebre nel mondo è quello dello scagnozzo di Al Capone (mafioso italiano realmente esistito), Frank Nitti, nel 1987, “Gli intoccabili”.

La carriera dell’attore

Da giovane si è trasferito a New York per seguire la sua grande passione: la recitazione e intraprendere la carriera di attore. Billy Drago è apparso in oltre cento pellicole e ha preso parte a tre film di Chuck Norris, interpretando il signore della droga Ramon Cota. Nel 2001, l’attore è apparso nel video musicale di Michael Jackson “You Rock My World” .

Negli ultimi anni, ha interpretato ruoli in serie televisive di successo come “Walker Texas Ranger” e “X-Files”.  “Automan“, “Supernatural”, “Le Streghe”. Di recente (2004),  ha avuto un ruolo da protagonista nell’episodio “Imprint” (“Sulle tracce del terrore”) della serie “Masters of Horror” di Takashi Miik.

Walker
Billy Drago

La redazione di LettoQuotidiano si stringe attorno al dolore della famiglia dell’attore.