Home News «Volerti bene è stata la cosa più facile della mia vita», lutto...

«Volerti bene è stata la cosa più facile della mia vita», lutto nel mondo dello spettacolo che sconvolge tutti

CONDIVIDI

«La mia mina vagante se n’è andata. L’ho amato lo amo lo amerò sempre. Il cinema ha perso un grande attore .. Io ho perso tante cose un amico..un fratello..».Ferzan Ozpetek ha voluto dedicare queste parole ad Ennio Fantastichini, morto oggi a Napoli, all’ospedale Federico all’età di  63 anni.
Ennio Fantastichini aveva recitato in ‘Saturno Contro’ nel 2007 diretto dal famoso regista. Ozpetek lo aveva guidato ancora nel 2010 in ‘Mine vagantì, film grazie al quale l’attore di Gallese,  aveva vinto il David di Donatello come miglior attore non protagonista.

Pierfrancesco Favino, anche lui protagonista con Fantastichini nel film di Ozpetek “Saturno contro” ha voluto lasciare un messaggio per l’amico e collega. «Volerti bene è stata la cosa più facile della mia vita. Come se fossi un fratello, come se fossi una famiglia…», ha scritto l’attore romano su Instagram.