Home Casi Viviana Parisi: forse mamma e figlio uccisi da due cani Rottweiler

Viviana Parisi: forse mamma e figlio uccisi da due cani Rottweiler

CONDIVIDI

Spunta l’ennesima nuova pista per cercare di dare un senso alla morte di Viviana Parisi e del figlio Gioele. Probabilmente, sono stati inseguiti e uccisi da due cani.

Viviana Parisi uccisi da cani

Viviana Parisi e Gioiele, di cui non è stato ancora trovato il corpo, potrebbero essere stati uccisi da due cani di grossa taglia.

Gli inquirenti continuano a cercare il corpo di Gioele

Spunta una nuova pista: Viviana Parisi e Gioele Mondello, di 4 anni, potrebbero essere stati raggiunti da due grossi cani e uccisi. Intanto, dal 3 agosto scorso, non si sono interrotte un attimo le ricerche del corpicino del piccolo. Il cadavere della madre è stato ritrovato nelle campagne in provincia di Messina, a Caronia.

Alle indagini stanno collaborando droni, cani molecolari, geologi. Si sperava di trovare vivo il piccolo ma ora la luce in fondo al tunnel si sta affievolendo.

La nuova pista

La nuova pista dei cani avrebbe diversi elementi a confermarla. Il primo elemento è che le scarpe di Viviana non erano eccessivamente sporche, segno che non aveva camminato tanto. Perciò, potrebbe essersi incamminata per poi essere raggiunta dai cani. Ad avvalorare la tesi, il fatto che il suo corpo era cosparso di morsi, la cui natura sarà da chiarire con l’aiuto dei medici legali. I risultati, purtroppo, potranno aversi soltanto tra qualche mese.

Intanto, Angelo Vittorio Cavallo, procuratore di Patti, ha chiesto anche di sapere cosa c’è sotto le unghie delle mani della dj. Il proprietario dei cani è stato interrogato.

Per sfuggire ai cani si sarebbe riparata sotto il traliccio dell’Enel dove, poi, di fatto, è stata ritrovata. La paura è che il piccolo possa essere stato trascinato via dai cani. Se così fosse, ritrovare il corpo sarebbe ancora più difficile.