Home Televisione Vite In Fuga, Anticipazioni puntata domenica 29 novembre: Silvia dubita di Claudio

Vite In Fuga, Anticipazioni puntata domenica 29 novembre: Silvia dubita di Claudio

CONDIVIDI

Le anticipazioni di Vite In Fuga: cosa accadrà nella terza puntata alla famiglia Caruana. Silvia non è convinta dell’innocenza di Claudio.

Vite In Fuga anticipazioni

La terza puntata di Vite In Fuga sarà trasmessa domenica 29 novembre su Rai 1: cosa accadrà alla famiglia Caruana, tutte le anticipazioni.

Vite in Fuga, dove eravamo rimasti

La nuova fiction, Vite In Fuga, con Anna Valle e Claudio Gioè ha debuttato domenica scorsa 22 novembre 2020 su Rai 1 in prima serata.

Un family-thriller dalle sfumature noir che racconta la storia della famiglia Caruana costretta a fuggire e cambiare identità per scoprire chi ha cercato di incastrarli. Vicende completamente intrise di suspense, affetto, colpi di scena e tensione.

Negli scorsi episodi, si legge su Coomingsoon.it, l’ispettrice Serravalle intuisce che la famiglia Caruana è nascosta, viva e vegeta.

Silvia scopre che nella notte dell’omicidio suo marito Claudio era con la sua amante, Gloria. Claudio ora vorrebbe ricucire il rapporto matrimoniale con Silvia ma non ha idea di come fare. Nel frattempo Silvia insegue Alessio fino a Gaeta, non è riuscita a convincerlo di lasciar stare ma lì arriverà anche l’ispettrice sulle tracce di Mario.

Claudio viene a conoscenza di una cosa per lui scioccante: suo figlio è omosessuale e lui non ne aveva nemmeno il più pallido presentimento.

La situazione complicata e rischiosa che vive la famiglia Caruana al momento dà la possibilità a Silvia e Claudio di riavvicinarsi.

Anticipazioni Vite In Fuga, puntata 3

Domenica 29 novembre in prima serata su Rai 1 andrà in onda la terza puntata di Vite In Fuga: saranno trasmessi due episodi uno dopo l’altro, i titoli sono ‘Maggio’ e ‘Udo’.

Nella terza puntata il capofamiglia dei Caruana, Claudio, chiede l’aiuto di un bravissimo informatico di nome Udo. Claudio con il suo aiuto vuole ottenere le immagini della notte in cui Riccardo è stato ucciso.

Silvia non è del tutto convinta che suo marito non sia colpevole. Nonostante abbia scoperto della relazione con Gloria la donna non riesce a convivere col pensiero che Claudio possa essere un omicida. Silvia incontra Elio, un uomo di cui capirà di potersi fidare.

L’ispettrice percepisce il profumo di  svolta nell’indagine che sta conducendo: scopre che una cameriera del pub in cui lavora Silvia ha chiamato Gloria. Nel frattempo Silvia interpella Casiraghi chiedendogli aiuto per non far saltare la copertura della famiglia.