Home Spettacolo Vite al limite, Kelly Mason ha perso la vita? Otre 300 kg,...

Vite al limite, Kelly Mason ha perso la vita? Otre 300 kg, il tragico destino

CONDIVIDI

Kelly Mason era dimagrita moltissimo, ma poi le sue condizioni di salute sono precipitate e per la donna non c’è stato più niente da fare.

vite al limite

Vite al limite è un programma che è riuscito a entrare nel cuore del pubblico con storie incredibili. Una di queste è quella di Kelly Mason, la cui fine è davvero tragica.

L’incredibile storia di Kelly Mason

Kelly Mason è stata una delle concorrenti più apprezzate del programma tv di Vite al limite, in onda in Italia sul canale di Real Time.

La donna, originaria di Greensboro (Nord Carolina), pesava 329 kg a soli 41 anni!

Kelly stava davvero molto male e la sua dipendenza dal cibo era arrivata al limite quando ha deciso di recarsi presso la clinica di Houston, per incontrare il Dottor Nowzaradan.

La donna, all’epoca, soffriva di depressione, naturalmente anche di disturbi alimentari, ma anche di gravi problemi fisici come l’ipertensione, coaguli di sangue, diabete, artrite, tiroidite, embolie polmonari e problemi cardiaci.

Per questo, Kelly ha voluto iniziare un percorso di dimagrimento. Inizialmente, la Mason è migliorata ed è riuscita a perdere ben 155 kg, arrivando a pesare 174 kg.

Il destino tragico della donna

Nonostante gli sforzi, pare non ci fosse più nulla da fare per recuperare la salute compromessa di Kelly.

Il 15 febbraio del 2019, infatti, la donna è deceduta. Il suo cuore si è fermato, per lei non si poteva fare più nulla.

Il dottor Nowzaradan ha commentato la triste vicenda:

“Ero fiducioso che avrebbe superato il suo stato di insufficienza cardiaca. Questa notizia mi rattrista. La sua perdita di peso è stata ingente, era sulla buona strada e non era tornata alle vecchie abitudini. Purtroppo il danno al cuore era troppo grave.”

Ci uniamo al dolore della famiglia e di chiunque volesse bene a Kelly Mason, a causa della sua scomparsa.