Home Personaggi Virginia Giuffre, chi è la donna che accusa il Principe Andrea?

Virginia Giuffre, chi è la donna che accusa il Principe Andrea?

CONDIVIDI

Chi è Virginia Giuffre, la donna coinvolta nel caso Epstein, che accusa il Principe Andrea di averla obbligata ad avere rapporti ses*uali

Virginia-Giuffre

Scopriamo tutti i segreti di Virginia Giuffre, la donna che ha rivelato il suo passato mettendo in luce alcuni punti relativi al principe Andrew.

Chi è Virginia Giuffre

Virginia Roberts Giuffre, 36 anni, nasce nel 1983 negli Stati Uniti.

Il suo nome anagrafico non è in realtà Virginia Roberts Giuffre: il cognome è stato acquisito dalla donna con il matrimonio con il marito australiano, che ha sposato in Thailandia nel 2002.

La donna diventa un volto noto dei media nazionali e internazionali quando rilascia alcune importanti interviste a emittenti televisive e giornali relative al Principe Andrea.

Nel 2019, infatti, scoppia il caso Epstein, destinato a dare vita a una bufera mediatica, che coinvolge la famiglia reale. Andrew Epstein, infatti, è stato accusato dalla Giuffre di averla obbligata ad avere rapporti ses*uali, contro la sua volontà, in un periodo molto complicato della vita della giovane, che l’ha traumatizzata.

Il caso Epstein

Virginia Giuffre, in varie interviste, ha rivelato come il periodo della sua vita in cui ha incontrato il principe Andrew sia stato uno dei più brutti. Le affermazioni della Giuffre sono destinate a riaprire le polemiche e a far tremare Buckingham Palace.

La Giuffre ha dichiarato di aver fatto ses*o per la prima volta con il principe Andrea quando aveva 17 anni, dopo di che tre volte con il Duca di York a partire dal 2001, inclusa una volta a Londra.

La Giuffre parlerebbe di rapporti obbligati e non consenzienti, che il diretto interessato ha categoricamente smentito, mettendo anche in dubbio la veridicità della fotografia che lo ritrae con la ragazza.

Stanno continuando le indagini sul Caso Epstein, per comprendere davvero come stiano le cose e la dinamica dei fatti del periodo in cui la Giuffre aveva solo 17 anni.