Home Cronaca Villongo, ragazza grave in ospedale dopo Veronica: colpita da sepsi

Villongo, ragazza grave in ospedale dopo Veronica: colpita da sepsi

CONDIVIDI

Ha solo 16 anni la ragazzina di Villongo che è stata ricoverata urgentemente in ospedale, colpita da sepsi poche ore dopo la morte di Veronica

Villongo
Villongo

Allarme a Villongo, dove una ragazzina di 16 anni è stata ricoverata urgentemente all’ospedale colpita da sepsi.

L’allarme per il ricovero della giovane

Villongo è il piccolo paese di Bergamo conosciuto per il caso di Veronica Cadei, deceduta per una infezione generalizzata – come dai risultati dell’autopsia emersi questa mattina.

Le sue condizioni sono ora sotto controllo ma nel Paese – dopo il fatto di Veronica – si è sviluppato un certo sospetto sul fatto che ci possa essere un virus. I medici hanno evidenziato che i due casi – nonostante siano accaduti nello stesso paese a distanza di poche ore – non sarebbero correlati, chiedendo alla popolazione di non allarmarsi in quanto casi singoli e differenti – come si evince su Bergamo News.

La ragazza è stata colpita dalla sepsi

La ragazza di 16 anni si è sentita male ed è stata prontamente portata all’ospedale dove le è stata ricoverata. E’ stata colpita da sepsi ovvero una infiammazione sistemica che di norma viene causata dalla presenza di un organismo estraneo (tipo batterio che si sviluppa nel sangue).

Pur essendo dello stesso Paese con la notizia che ha allarmato, i medici hanno assicurato che non esiste una correlazione tra i due casi.

Intanto il Paese si prepara a dare l’ultimo saluto alla giovane ragazza deceduta durante la giornata di lunedì, alle 14.30: è attesa una grande folla tra familiari e amici.