Home Spettacolo Vieni da me, lutto per Marta Flavi :”Per un anno ho finto...

Vieni da me, lutto per Marta Flavi :”Per un anno ho finto che non fosse morto”

CONDIVIDI

Nell’ultima puntata di Vieni da me, programma di successo condotto dalla conduttrice napoletana, Caterina Balivo, ospite della trasmissione, Marta Flavi. La donna è ritornata nel programma della conduttrice, questa volta però, raccontando alcuni particolari dolorosi della sua vita.

Vieni da me, Marta Flavi il ricordo doloroso

Ospite del programma Vieni da me, Marta Flavi, conduttrice di diversi programmi televisivi, ha raccontato un evento che ha segnato la sua vita. La conduttrice ha parlato infatti, della perdita della madre dopo la dolorosa perdita del papà. Un momento che ha travolto tutta la sua vita, di tristezza e angoscia e che ha fatto molta fatica a superare.

La vita di Marta Flavi però, è stata segnata da un altro evento molto doloroso. Dopo la perdita della mamma, Marta, ha parlato anche di un momento delicato della sua vita, che riguarda il suo papà. 

A quanto pare infatti, anche il papà è scomparso da tempo. Un duro colpo per Marta che ha dovuto affrontare il lutto da sola. Un dolore forte, quella della scomparsa del suo papà, che ha dovuto affrontare in maniera molto particolare. Come ogni figlia, anche Marta, amava suo padre più di ogni altra cosa, tanto che per un periodo la conduttrice ha finto rigorosamente, che il suo papà fosse ancora vivo. Un modo per proteggersi dal dolore, di una morte mai accettata.

Oggi però la conduttrice sembra stare meglio, il dolore c’è , ma è più gestibile, grazie anche all’aiuto del suo attuale compagno , che l’ha sostenuta incredibilmente più di tutti.

“Pensavo che non mi sarei mai innamorata, ma vorrei dire a tutte le persone che sono sole di non smettere di sperare perché prima o poi succede un miracolo e si trova l’uomo giusto”, ha confidato Marta Flavi.