Home Cronaca Vibo Valentia, rapporti sessuali con un 16enne: arrestato l’ex parroco

Vibo Valentia, rapporti sessuali con un 16enne: arrestato l’ex parroco

CONDIVIDI

Il religioso era già stato condannato a due anni e quattro mesi per reati simili. Al momento, l’ex parroco si trova agli arresti domiciliari.

parroco condannato per abusi

In un’altra indagine condotta nel 2019, il prelato era stato accusato di detenzione di materiale pedopornografico.

Ex parroco arrestato per violenza su minore

È finito ai domiciliari  l’ex parroco Don Felice La Rosa, sacerdote di Zungri, Vibo Valentia. Come riferisce anche Tgcom24, gli uomini del commissariato di Gioia Tauro lo hanno sorpreso mentre si era appartato in auto con un minore di 16 anni di origini bulgare.

Il prelato è stato quindi arrestato con l’accusa di atti sessuali con minori stranieri. L’ex religioso avrebbe pagato il minore in cambio di prestazioni fisiche.

Imputato in un altro processo

Don Felice La Rosa era già stato condannato in passato per induzione alla prostituzione minorile ed è imputato anche in un altro processo per detenzione di materiale pedopornografico.

L’arresto è arrivato questa mattina al culmine di un’inchiesta durata un anno e condotta dai poliziotti del commissariato di Gioia Tauro.

Lo scorso anno i poliziotti avevano scoperto l’uomo in auto con il 16enne bulgaro. In seguito a quell’episodio, gli inquirenti hanno avuto modo di accertare anche altri episodi di violenze e abusi.

Il prelato, stando agli accertamenti degli inquirenti, avrebbe tentato in altre occasioni di compiere atti sessuali con minorenni di origine straniera, fra Rosarno e San Ferdinando, comuni in provincia di Vibo Valentia, in cambio di piccole somme di denaro.

Nel settembre dello scorso anno, il parroco era stato arrestato per il reato d’induzione alla prostituzione minorile. Il crimine commesso dal prelato era emerso dalle indagini nell’ambito dell’inchiesta “Settimo Cerchio”, che aveva accertato le responsabilità del religioso nei confronti dei minori stranieri.