Home Spettacolo Verissimo: Ilary Blasi e la richiesta di Francesco Totti: “Confesso, è una...

Verissimo: Ilary Blasi e la richiesta di Francesco Totti: “Confesso, è una vergogna”

CONDIVIDI

Ilary Blasi, ospite a Verissimo dall’amica Silvia Toffanin, verrà intervistata riguardo l’esperienza professionale con la conduzione del programma Tv “Grande Fratello Vip” ma anche della sua vita privata e della sua storia d’amore con il marito Francesco Totti e della richiesta di cui l’ex capitano della Roma dice di vergognarsi.

Ilary Blasi durante la conduzione del GF Vip

In questi anni Ilary Blasi è riuscita a mettersi in mostra non solo perché moglie di Francesco Totti ma soprattutto per la sua determinazione di affermarsi nel mondo dello spettacolo e della televisione. Ma il merito non finisce qui, oltre ad essere tra le più brave conduttrici del panorama della tv italiana, è riuscita in questi anni a gestire la vita familiare non proprio facilissima.

Ilary Blasi conduttrice del GF Vip

Proprio riguardo la sua vita professionale, Ilary Blasi è stata invitata come ospite speciale allo studio di Silvia Toffanin, “Verissimo” per raccontare la sua esperienza lavorativa alla guida del Grande Fratello Vip. Proprio durante la discussione con la presentatrice Tv, potrebbe uscire quella particolare richiesta di Totti, di cui l’ex calciatore dice di vergognarsi enormemente.

La richiesta di Totti ad Ilary Blasi

Sin da giovanissimo, Francesco Totti è stato colpito dalla bellezza della sua prima fidanzata, poi moglie Ilary Blasi. Proprio all’inizio della loro conoscenza, Francesco Totti chiese a Silvia Blasi, sorella di Ilary, di trovare un modo per rimanere solo con lei. Silvia fece presente che non era il momento idoneo per approfondire il rapporto in quanto Ilary Blasi era su tutte le furie perché aveva appena perso il suo cellulare, così ha rimandato questo incontro ad una seconda uscita. Francesco Totti rimase molto colpito da Ilary per il suo poco interesse nel mondo del calcio. A quei tempi lei sapeva a malapena che lui era un calciatore di serie A.