Home Cronaca Vercelli, donna bruciata viva nell’auto dall’ex: gravissime le condizioni

Vercelli, donna bruciata viva nell’auto dall’ex: gravissime le condizioni

CONDIVIDI

Questa mattina a Vercelli una donna è stata bruciata viva nel parcheggio del Carrefour dal suo ex fidanzato

Vercelli, donna bruciata viva nell'auto dall'ex: gravissime le condizioni
Auto bruciata Carrefour di Vercelli

Una vicenda agghiacciante quella accaduta questa mattina al Carrefour di Vercelli, dove una donna è stata presa di mira dall’ex fidanzato che si è vendicato nella maniera più crudele possibile.

La drammatica vicenda

Una donna si stava recando a lavoro questa mattina presso il centro commerciale Carrefour di Vercelli, quando le è successo qualcosa di inaspettato. L’ennesimo caso di violenza sulle donne si è svolto per mano di un ex fidanzato che non si dava pace per la fine del loro rapporto, decidendo così di vendicarsi a modo suo.

Una volta che la donna –  40 anni – è arrivata al parcheggio del centro commerciale la sua vita è cambiata definitivamente: l’uomo di una cinquantina d’anni l’ha dapprima speronata per poi scendere dall’abitacolo e cospargerlo velocemente di un liquido infiammabile per poi appiccare il rogo e stare a guardare.

I testimoni hanno prontamente chiamato i soccorsi, che sono pervenuti sul posto. I Vigili del Fuoco hanno spento il rogo dell’auto e i soccorritori del 118 hanno trasportato urgentemente la donna presso l’Ospedale CTO di Torino.

L’arresto e le condizioni della donna

Dalle prime notizie la vittima è in condizioni gravissime e presenterebbe ustioni sul 45% del corpo, di cui un 10% di terzo grado su volto – collo – dorso e gambe.

L’uomo è stato bloccato e arrestato dai Carabinieri di Vercelli che stanno effettuando le prime indagini, al fine di verificare movente e ricostruire tutta la dinamica del tentato omicidio. I due si erano lasciati da tempo e ci sarebbero delle denunce a carico dell’uomo, per minacce e tentate violenze.