Home Spettacolo ‘Buongiorno…scusate’, figuraccia stratosferica per Vanessa Incontrada: durante la diretta le scappa un...

‘Buongiorno…scusate’, figuraccia stratosferica per Vanessa Incontrada: durante la diretta le scappa un rutto

CONDIVIDI

Nel corso del suo ultimo collegamento Instagram, la conduttrice iberica Vanessa Incontrada si è lasciata scappare un rutto. La gaffe è diventata immediatamente virale e ha vivacizzato i suoi followers.

Vanessa Incontrada, Instagram

Ha sicuramente trovato un modo simpatico per dare il buongiorno ai suoi 2 milioni di followers. All’inizio della sua ultima diretta sul social network Instagram, la brillante attrice e conduttrice iberica Vanessa Incontrada è stata vittima di una figura barbina.

Esattamente alle ore 7:48 del mattino, la radiosa 41enne si è mostrata sul suo canale social con l’obiettivo di salutare i suoi fan. La solare conduttrice, in quarantena da Covid-19 esattamente come tutti gli italiani, è apparsa in video in compagnia della sua cagnetta Gina e dei due cuccioli di golden retriever, Tokyo e Zelig.

Vanessa Incontrada lascia di stucco i suoi followers

Fin qui nulla di atipico, se non fosse per un inconveniente involontario e imbarazzante verificatosi da lì a poco. Dopo aver esordito con un sonoro “buongiorno”, il livello è scivolato miseramente. Vanessa Incontrada, infatti, si è lasciata sfuggire un ruttino in diretta.

Avete capito bene. Stiamo parlando proprio di un rutto, volgare e ineducato. Roba da cabaret di quarta categoria. Una trivialità involontaria che, nonostante tutto, ha creato un esilarante gag su cui si sono espressi gli instagramers in diretta.

Si sa, il bon ton e la buona educazione sono irremovibili: se scappa un rutto, quest’ultimo va nascosto, per quanto possibile. Tuttavia a volte si può soprassedere, esattamente come è avvenuto nel caso di Vanessa Incontrada, la quale si è scusata e ha proseguito con nonchalance la diretta di Instagram.

In effetti, se i risultati dell’ineducazione della conduttrice sono state le fragorose risate di milioni di fan in quarantena, amareggiati dalla monotonia e dall’apatia dell’isolamento domiciliare obbligatorio, ben vengano questi attimi di pura distrazione, grossolani ma esilaranti.