Home Spettacolo Vanessa Incontrada crolla, a terra lacrime dopo il pesante sfogo: la conduttrice...

Vanessa Incontrada crolla, a terra lacrime dopo il pesante sfogo: la conduttrice stressata e stanca delle offese

CONDIVIDI

A 20 anni che Siamo Italiani, Vanessa Incontrada, la bellissima conduttrice italo-Spagnola scoppia in lacrime, ecco cosa è successo

Vanessa Incontrada
Vanessa Incontrada in lacrime

La bellissima conduttrice Vanessa Incontrada di A 20 anni che siamo italiani, insieme al bravissimo Gigi D’Alessio ha parlato della della perfezione fisica che spesso la società inculca nella testa delle persone.

Vanessa Incontrada “La perfezione non esiste”

La giovane e bella Vanessa Incontrada nello spettacolo di qualche giorno fa, ha infatti parlato della perfezione fisica e di tutti i canoni che la società spesso e volentieri ci impone. La donna durante il monologo, ha infatti fatto riferimento alla sua corporatura e delle continue offese che in tutti questi anni ha dovuto subire.

Come sappiamo infatti Vanessa è stata spesso nel mirini degli haters, che si sono divertiti ad offenderla per la sua corporatura. In molti infatti ricordano Vanessa molto magra, fisico quasi perfetto e senza un filo di grasso, ma con gli anni le cose cambiano. Vanessa infatti dopo la sua gravidanza ha dovuto faticare per ritornare al suo peso forma, ma intanto gli haters criticavano continuamente il suo corpo.

La Incontrada e il monologo a 20 anni che siamo italiani

La bellissima conduttrice infatti ha voluto quasi sottolineare che purtroppo la società impone certi canoni di bellezza e non solo. La stessa infatti facendo riferimento proprio alla sua esperienza ha detto:

“Vivo nel Duemila, e avere le forme è ritenuto sbagliato. E io per questo dovrei vergognarmi?”

rivelando le sue insicurezze davanti a tutta italia:

La perfezione non esiste, so di non dire una grande novità. Ma io lo voglio gridare. Magari l’avessero detto prima a me. Bisognerebbe inserirla tra i primi insegnamenti che ci danno. Sai quanto tempo ho perso a cercarla? Come in amore, io pensavo di dover esser perfetta per trovare l’uomo della mia vita.

Poi continua:

Alla fine ho trovato un uomo molto speciale, mio marito, che mi ha detto di sorridere per i miei difetti. Ed è vero. Si è preso il pacchetto intero, pregi e difetti e io con lui.

Ma Vanessa continua il suo discorso sottolineando che fin da giovane ha sempre cercato di arrivare fisicamente alla perfezione che in realtà non esiste.

La stessa conduttrice sottolinea di aver perso molto tempo a cercare questa perfezione e di essere giusta agli occhi degli altri:

“Se fossi nata negli anni trenta o cinquanta, quando il modello femminile era morbido, sarei stata perfetta. Però vivo nel Duemila, e avere le forme è ritenuto sbagliato”.

Conclude in lacrime Vanessa