Home Spettacolo Lotta contro la malattia per il rene sano, Valeria Marini e il...

Lotta contro la malattia per il rene sano, Valeria Marini e il gesto che commuove i fan

CONDIVIDI

Ormai non vediamo più spesso il viso di Valeria Marini in Tv. Il motivo? La showgirl è impegnata in altri progetti e in un’importante battaglia per il rene

Valeria Marini, madrina per la lotta contro le malattie al rene
Valeria Marini

Valeria Marini è una persona molto sensibile. La showgirl, ormai lontana dalla televisione da un po’ di tempo, ha un rapporto molto profondo con i suoi fan sui social. La bellissima Valeria tiene sempre aggiornati tutti quelli che amano la sua simpatia e il suo innegabile fascino che non risente dei danni del tempo. La Marini ha anche iniziato una battaglia per la salute.

Valeria e la lotta per un rene sano

E’ proprio per il suo impegno nel sociale e per una buona salute che Valeria Marini ha accettato, nelle vesti di madrina della manifestazione, di presenziare a “Rene e… arene“, in programma a Vasto sabato 8 e domenica 9 giugno. La manifestazione di prevenzione sulle malattie del rene conterà sulla partecipazione anche di Alessia Merz, Mikaela Calcagno, Mario Ermito.

L’evento che verte sulla prevenzione delle malattie del rene è organizzato su tre Arene. La prima, quella della prevenzione, avrà uno stand aperto al grande pubblico dalle ore 11 del sabato e nella mattinata di domenica, in piazza Barbacani.

Per merito della partecipazione del reparto di Emodialisi di Vasto e della onlus Aned (Associazione Nazionale Emodializzati, Dialisi e Trapianti), sarà quindi possibile sottoporsi a esami gratuiti e ricevere informazioni per i cittadini e i pazienti nefropatici, dializzati e trapiantati. La presenza di una della sua fama ad un evento a scopo benefico ha commosso i suoi fan sempre numerosissimi.

L’Arena della bellezza

A palazzo D’Avalos, sabato, dalle ore 20.15, verrà ufficialmente inaugurata l’Arena della bellezza, grazie  alla sfilata delle concorrenti per la fase finale del Premio Miss Italia 2019, sotto lo sguardo attento dei giurati e di una madrina speciale come Valeria Marini.

Come ultimo step, allo stadio Aragona ci sarà l’Arena dello sport, che domenica, alle ore 15, ospiterà la partita del cuore, con la partecipazione d’eccezione della Nazionale italiana Attori e una rappresentativa di calciatori, ex arbitri e Vecchie Glorie del calcio vastese. L’ingresso ha un costo di 8 euro.

Speranza per il futuro

Scopo ultimo della manifestazione è conoscere per tornare alla speranza, sostenere per guardare con occhi nuovi al futuro, vivere nella gioia del reciproco rispetto.

Questi i grandi valori che incarna l’associazione Sangro Soccer, il Comune di Vasto e numerosi sponsor privati tra i quali Pietro Scafetta (già presidente della Vastese Calcio) e Di Santo Meuccio desiderano promuovere con il sostegno e la presenza di tanti personaggi del mondo del calcio e dello spettacolo e con i volti noti dei palinsesti televisivi e cinematografici.

La cerimonia inaugurale, alla presenza di attori, arbitri, calciatori e rappresentanti delle istituzioni locali e regionali, si terrà sabato 8 giugno, alle ore 11, nella sala consiliare del Comune di Vasto.