Home Cronaca Val Senales: due morti a causa di una valanga

Val Senales: due morti a causa di una valanga

CONDIVIDI

A causa della valanga in Val Senales sono morti Michael Gruener, ex banchiere, e sua moglie. E’ accaduto attorno alle 14:00 di oggi.

Val Senales valanga

L’ex presidente della banca Raiffeisen morto sotto la valanga in Val Senales aveva 65 anni, la moglie Monika Gamper 52.

Una gita sulle vette di casa

Una valanga, attorno alle 14 di oggi, 3 gennaio 2021, si è staccata in Val Senales. Il bilancio è di due morti. Due figure molto note della zona. Si tratta di Michael Gruener e la moglie Monika Gamper.

Gruener, 65 anni, era un avvocato di Bolzano che, aveva diretto la Raiffeisen Landesbank per 23 anni. L’ex direttore era molto esperto. Sua moglie Monika dal 2015 al 2019 è stata presidente dell’Associazione Teatro Comunale e del Kurhaus di Merano.

I due avevano deciso di trascorrere la prima domenica dell’anno sciando sulle vette vicino casa. La Val Senales è una delle vette meno conosciute dell’Alto Adige.

La valanga che ha spezzato le vite dei due coniugi, si è staccata a circa 2.200 metri. Erano le 13:40 circa. I due si trovavano proprio sotto. L’allarme è stato lanciato da alcuni testimoni.

I soccorsi

La nebbia molto fitta non ha permesso l’immediata partenza della macchina dei soccorsi. In campo sono scesi gli elicotteri Pelikan 1 e Pelikan 3. Quando la visibilità è migliorata si è aggiunto anche l’elicottero Alpin 2 austriaco. I soccorritori coinvolti, in totale, sono stati circa 100.

Il 65 enne è stato estratto morto dalla neve. La moglie è deceduta dopo svariati tentativi di rianimazione sul posto. 

Il maltempo ha fatto sì che l’allerta valanghe, nella regione, salisse a livello 3. La scala va da 1 (debole) a 5 (molto forte).

La zona è parecchio soggetta alle slavine. L’ultimo incidente, in ordine di tempo, è stato quello che ha visto la morte di 3 tedesche: una donna 35 enne, sua figlia di 7 anni e una sua amichetta della stessa età. Era il 28 dicembre 2019.