Home News Vaccino anti-covid: la Pfizer annuncia che il suo è efficace al 90%

Vaccino anti-covid: la Pfizer annuncia che il suo è efficace al 90%

CONDIVIDI

Il vaccino anti-covid della Pfizer è efficace nel 90% dei casi testati. Ora è arrivato alla terza fase di sperimentazione.

vaccino anti-covidSono state la Pfizer e la BioNTech a sviluppare il vaccino anti-covid.

Efficace al 90%

Ad annunciare che il vaccino Pfizer è efficace nel 90% dei casi è stato il presidente dell’azienda farmaceutica Albert Bourla. L’annuncio è stato confermato anche dalla tedesca Biontech la quale ha aggiunto di voler essere autorizzata alla produzione del vaccino. Un’autorizzazione richiesta anche dalla Pfizer e dall’FDA statunitense.

Il trial ha coinvolto 44mila volontari, con 94 casi di covid-19. 9 casi si sono verificati in chi aveva ricevuto due dosi del vaccino. Nonostante questo, i risultati effettivi non sono stati ancora diffusi.

Stando a quanto ha affermato il Comitato indipendente non si sono verificate particolari questioni sulla sicurezza. Tra i possibili effetti collaterali (che si sono verificati di più tra i giovani): il dolore per l’iniezione, febbre, affaticamento.

Le reazioni alla notizia

Il ministro Speranza ha commentato l’annuncio attraverso la sua pagina Facebook scrivendo:

“Le notizie di oggi sul vaccino anti-covid sono incoraggianti. Ma serve ancora tanta prudenza. La ricerca scientifica è la vera chiave per superare l’emergenza. Nel frattempo non dobbiamo mai dimenticare che i comportamenti di ciascuno di noi sono indispensabili per piegare la curva”.

Pronte reazioni anche da parte del ministero della Salute della Germania, Jens Spahn, che ha commentato il risultato nel corso di una conferenza stampa a Berlino. Egli ha affermato che il vaccino dovrà essere spontaneo e non si conoscono le dosi. Inoltre, ha detto che ci si può ritenere piuttosto ottimisti.

Anche il neo eletto Biden ha commentato la notizia affermando che la battaglia è ancora lunga anche se inizia a comparire uno spiraglio di speranza.

Anthony Fauci, esperto in malattie infettive, ha affermato che il nuovo vaccino potrà impattare positivamente sul coronavirus.

Immancabili anche le reazioni della presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen che, su Twitter ha scritto che in Europa se ne potrebbero avere circa 300 milioni di dosi. Intanto, però, è importante continuare a proteggersi.