Home News Vaccini in Toscana: nuovo errore di somministrazione 4 dosi invece di una...

Vaccini in Toscana: nuovo errore di somministrazione 4 dosi invece di una a donna di 67 anni

E’ accaduto all’hub vaccinale di Livorno al Modigliani Forum a una donna sessantenne.

La volta precedente invece era il 9 maggio a Massa anche in questo caso le dosi somministrate erano 4 a riceverle una ragazza di 23 anni. Le dosi di vaccino somministrate riguardano il vaccino Pfizer.

Somministrati per errore 4 dosi di Pfizer

Secondo quanto ha illustrato la responsabile della Zona-Distretto livornese dell’Asl Toscana nord ovest, la signora 67 enne Cinzia Porrà, che ha ricevuto 0,30 ml di vaccino Pfizer interamente, senza essere diluito, ha ricevuto una quantità che corrispondono a 4 dosi di vaccino.

Dopo l’incidente come riferito anche da TG COM 24, la donna è stata subito ricoverata dalla struttura e dal referente medico e infermieristico, dove è stata tenuta in osservazione per circa un’ora per verificare che non fossero presenti a seguito del sovradosaggio dei fenomeni avversi.

Nonostante l’errore la signora non ha avuto malori degni di nota ma le è stato suggerito di fare degli accertamenti, se lo avesse ritenuto opportuno, e di stare in osservazione. La donna è stata fatta ricoverare in pronto soccorso, dove è rimasta per il pomeriggio e attualmente si trova lì, in attesa dei risultati di alcuni accertamenti a cui è stata sottoposta.

La responsabile della Zona-Distretto livornese dell’Asl ha affermato:

“La signora non sta denunciando reazioni particolari al momento – ha aggiunto -, sta bene e ha giustamente un po’ di apprensione, come è normale. Continueremo a monitorarla anche perché la scheda tecnica non esclude la possibilità di effettuare la seconda dose”.

Sulla tutta la vicenda l’Asl ha avviato un’indagine interna per accertare come si è arrivati alla somministrazione dl vaccino con le dosi maggiorate.

Un errore che si ripete

Nel caso della giovane di 23 anni a cui sono state somministrate le 4 dosi di Pfizer al posto di una la mamma ha riferito che la giovane di Massa avverte dei giramenti alla testa. Infatti nel corso di una intervista al Corriere della Sera ha riferito:

“Purtroppo in questo momento Virginia non sta in piedi. Ha continui giramenti di testa, lividi alle gambe e il livello delle piastrine è basso”.

Ed ha aggiunto che a seguito dell’errore la figlia ha anche dovuto rinunciare allo stage universitario per il quale era stata vaccinata.

Leggi anche – La storia di Davide e Polpetta