Home News USA, Convention Repubblicana per nominare Trump senza giornalisti: solo via streaming

USA, Convention Repubblicana per nominare Trump senza giornalisti: solo via streaming

CONDIVIDI

Convention Repubblicana per nominare Trump come candidato alle prossime elezioni presidenziali senza giornalisti: solo via streaming a causa del coronavirus.

convention repubblicana senza giornalisti
Presidente Donald Trump

La Convention Repubblicana di Agosto che incoronerà Trump in North Carolina sarà senza giornalisti per non favorire la diffusione del coronavirus.

La situazione dei contagi in America è davvero problematica e il numero di infetti preoccupa il mondo.

Proprio per questo le misure contenitive adottate per questo importante evento comprendono l’assenza dei giornalisti.

Non era mai successo prima d’ora, i reporter hanno sempre fisicamente presenziato a questa Convention e anche in gran numero.

L’emergenza sanitaria che in questo momento gli USA stanno vivendo richiede un atto di rinuncia obbligatorio da parte dei giornalisti: potranno seguire l’evento via streaming senza presenziarvi.

Convention Repubblicana senza giornalisti

La CNN citando il portavoce del partito spiega che la Convention Repubblicana che nominerà Trump candidato alle elezioni 2020 non potrà essere assistita in loco da alcun giornalista.

Una Convention molto importante alla quale mai nella storia i reporter e i giornalisti hanno dovuto rinunciare.

Quest’anno però a causa del Covid-19 questo non sarà possibile.

L’emergenza coronavirus sta dilaniando gli Stati Uniti, più di 4 milioni e mezzo di infettati nel paese e i morti sono arrivati a 150.000.

Ciò nonostante il presidente rimane contrario all’uso obbligatorio delle mascherine perché non vuole forzare i suoi cittadini a fare qualcosa che non vorrebbero.

Contrario alle mascherine ma non favorevole alla diffusione del virus: ecco perché i giornalisti non potranno presenziare alla Convention.

A tutti i giornalisti non sarà permesso essere presenti nel luogo dove i delegati voteranno per la nomina formale del presidente Trump, candidato repubblicano alla presidenza in merito alle prossime elezioni del 3 novembre.

La Convention Repubblicana avrà luogo a Charlotte in North Carolina dal 21 agosto 2020 al 24 agosto 2020.

Il portavoce ha spiegato che la decisione restrittiva di escludere i reporter deriva proprio dal volere delle autorità locali; è per il bene del paese e per contenere i contagi.

Tempo fa le autorità avevano già imposto delle restrizioni ridimensionando l’evento e per questo il presidente avevo deciso di spostarlo in un’altra sede.

Aveva scelto Jacksonville, in Florida, ma i contagi sono aumentati vertiginosamente in questa zona nell’ultimo mese e ha quindi deciso di spostare la Convention nuovamente a Charlotte.

Da qui la decisione ulteriormente stringente di escludere i giornalisti dall’evento: avrebbe richiamato migliaia di persone tra ospiti, delegati e reporter.

La paura che possa scatenarsi un focolaio di coronavirus all’evento è troppo forte per rischiare, la decisione oramai è stata presa.

In compenso la votazione potrà essere seguita via streaming in diretta da tutti i giornalisti.