Home Politica Usa 2020, tutti contro Trump. Bloomberg: “Solo io posso batterlo”

Usa 2020, tutti contro Trump. Bloomberg: “Solo io posso batterlo”

CONDIVIDI

Usa 2020, i dibattiti per le elezioni sono nel vivo e Bloomberg ruba la scena: lui si considera l’unico in grado di poter battere Donald Trump.

Usa 2020, tutti contro Trump. Bloomberg: "Solo io posso batterlo"
Bloomberg – Trump

Bloomberg entra in scena per le elezioni Usa 2020 e alimenta lo scontro con Biden. Chi la spunterà quest’anno?

Lo scontro e il dibattito di Bloomberg

Il dibattito di Las Vegas ha visto come protagonista l’ex sindaco di New York Michael Bloomberg. Un confronto tra candidati che è andato in onda in tv ed è stato molto acceso sia nei toni e sia negli argomenti.

Bloomberg tuona convinto:

“solo io posso battere trump”

Nonostante gli attacchi degli altri candidati tra Warren, Sanders e Biden. Gli stessi hanno messo in luce i propri pregi ma sottolineato i difetti degli altri candidati alla presidenza degli Stati Uniti.

Ma nel dibattito che è andato in onda da Las Vegas, tutti erano contro il magnate ex sindaco che ha cercato in tutti i modi di respingere gli attacchi e rispondere in merito al suo programma e quelli che sono i vari obiettivi.

Sanders in primis lo ha accusato di sostenere politiche che sono discriminatorie contro alcune minoranze: questo secondo il candidato non sarà a suo favore per aumentare i votanti a favore. Sanders sostiene infatti che l’agenda dell’ex sindaco sia solo favorevole per i miliardari e non per tutta la popolazione americana.

Elizabeth Warren ha attaccato duramente l’ex sindaco, sostenendo che alcune sue dichiarazioni di stampo sessista e discriminatorio non siano passate inosservate negli anni.

Biden ha esordito con:

“È stato un repubblicano per tutta la vita”

Buttigieg ha invitato tutti gli elettori a scegliere per la democrazia e non lasciarsi incantare da certi discorsi:

“scegliete qualcuno che sia davvero democratico”

Un vero e proprio scontro tra tutti i candidati che ha fatto emergere non poche intolleranze tra loro e un’agenda differente. Chi la spunterà?