Home News Urgente richiamo dai supermercati: cibo infetto, pericolosa la consumazione

Urgente richiamo dai supermercati: cibo infetto, pericolosa la consumazione

CONDIVIDI

Il Ministero della salute ha diffuso un allarmante richiamo alimentare: salumi sotto vuoto contaminati. Pericolosa la consumazione, ecco le informazioni utili.

carrello supermercato – iStock

Le autorità competenti hanno ritirato dal commercio dei salumi contaminati per rischio microbiologico.

Il Ministero della Salute ha diffuso l’allarme per preservare la salute dei consumatori.

Il ritiro alimentare si riferisce ad un prodotto sotto vuoto altamente pericoloso perché microbiologicamente contaminato: le analisi hanno rilevato delle tracce di Listeria monocytogenes.

Consumare dei prodotti contaminati da Listeria Monocytogenes è molto pericoloso e dannoso per la nostra salute.

Un’infezione da listeria causa questa sintomatologia: nausea, dolori addominali, crampi e vomito.

Ecco i dettagli e le informazioni utili per riconoscere facilmente il prodotto contaminato.

I dettagli per riconoscere il prodotto contaminato

Il prodotto protagonista del richiamo alimentare è un salame venduto sotto vuoto.

Come è possibile leggere sulla confezione la denominazione di vendita è Casareccia sotto vuoto.

salumi contaminati
salame

Ecco alcune informazioni utili per riconoscere il prodotto:

  • Savelli Salumi e Carni S.n.c. è la ragione sociale a nome della quale il salume viene commercializzato.
  • L’indirizzo dove ha sede lo stabilimento di produzione è Via della Stazione 29, Norcia in provincia di Perugia.
  • Il marchio identificativo dello stabilimento è IT E8M29 CE, esattamente come il marchio del prodotto.
  • Il nome del produttore è appunto Savelli Salumi e Carni S.n.c.
  • La data di scadenza del prodotto o termine minimo di conservazione è il 14-11-2020.

In aggiunta a tali informazioni sulla nota di richiamo è riportato il numero del lotto ritirato dal commercio: 190/20, ricordiamo che il salume è sotto vuoto.

La data di comunicazione del richiamo è del 16 Luglio 2020 e la descrizione del peso oppure del volume dell’unità di vendita è S.V.-Pezzatura varia.

Dalle analisi appurate su alcuni campioni dei salumi appartenenti a questo lotto gli esperti hanno trovato tracce di Listeria Monocytogenes.

Infatti il motivo del richiamo alimentare è la presenza di una contaminazione di origine microbiologica.

Il Ministero della Salute non ha precisato alcuna avvertenza nella nota di richiamo.

Data la natura pericolosa del batterio trovato nel prodotto è assolutamente sconsigliato consumarlo per non compromettere la vostra salute.

Se avete accidentalmente consumato questo salume consultate il medico facendogli presente i dettagli della contaminazione.

LettoQuotidiano.it è stato selezionato nella nuova app di Google News. Per rimanere sempre aggiornato clicca qui e poi sulla stellina “Segui”