Home Cronaca Uomo si impicca a Pesaro, dopo aver strangolato la moglie con un...

Uomo si impicca a Pesaro, dopo aver strangolato la moglie con un asciugamano: cadaveri scoperti dalle figlie

CONDIVIDI

Omicidio sucidio, dove un uomo si impicca a Pesaro ma non prima di aver ucciso la moglie. La macabra scoperta è toccate alle figlie: ma perché questo gesto?

Uomo si impicca a Pesaro
Uomo si impicca a Pesaro

Un uomo si impicca a Pesaro, uccidendo la moglie con un asciugamano da bagno. Omicidio suicidio per questioni sentimentali o c’è altro dietro questo macabro gesto?

Coppia trovata morta in casa

Andrei Cegolega di 47 anni e l’ex moglie Maria erano già separati da circa un anno, quando lui ha voluto compiere ipoteticamente un gesto terribile.

Secondo la prima ricostruzione di omicidio suicidio, Andrei sarebbe stato trovato all’interno del capanno sul retro impiccato mentre la moglie  – in casa – senza vita e con un asciugamano al collo, con molta probabilità strangolata da lui.

Maria e Andrei erano una coppia di origine moldave, come racconta il Resto del Carlino, da quanto emerge sembra che lui fosse una persona altamente violenta anche se a suo carico non sono state fatte denunce.

La scoperta delle figlie e l’ipotesi

Sono state proprio le figlie della coppia a dare l’allarme – 23 e 14 anni – che erano in vacanza in Moldavia, chiedendo ad alcuni parenti di recarsi a casa della mamma a Pesaro in quanto non riuscivano a mettersi in contatto con nessuno.

I parenti non avevano le chiavi di casa, ma hanno trovato la porta sul retro aperta trovando la donna in bagno priva di vita. Solo mezz’ora più tardi controllando ogni angolo della casa e fuori, si sono accorti che c’era anche il corpo dell’ex marito morto impiccato nel capanno.

Sarà l’autopsia a determinare la causa della morte della donna, considerando che sul corpo erano presenti molte ecchimosi. Gli inquirenti, nel mentre, non escludono alcuna pista.