Home Cronaca Uomo di 82 anni accoltella il figlio alla gola: le condizioni sono...

Uomo di 82 anni accoltella il figlio alla gola: le condizioni sono gravissime

CONDIVIDI

A Milano un uomo accoltella il figlio alla gola dopo una lite, per poi presentarsi spontaneamente alla Polizia. Ecco le prime indiscrezioni

uomo accoltella il figlio
uomo accoltella il figlio

E’ accaduto nel cuore di Milano dove un uomo accoltella il figlio alla gola dopo una lite. Che cosa è accaduto?

Papà di 82 anni cerca di uccidere il figlio con una coltellata alla gola

Tutto è accaduto nella giornata di ieri alle 12 anche se la notizia è stata divulgata dai media locali solamente oggi. Si tratta di un uomo di 50 anni che ha ricevuto una violenta coltellata alla gola dopo aver litigato con il padre.

I Carabinieri dalla stazione di Porta Monforte sono stati chiamati per una emergenza e quando sono arrivati all’interno dell’abitazione si sono trovati dinanzi a questa persona, gravemente ferita. Immediato il trasporto in ospedale in codice rosso dove è stato sottoposto ad una operazione chirurgica: il taglio avrebbe provocato la lesione della faringe.

Per ora le sue condizioni sono gravissime e resta in prognosi riservata, in attesa di nuovi aggiornamenti.

Il colpevole si presenta alla Polizia

Dopo aver accoltellato il figlio, l’uomo di 82 anni si è recato al primo commissariato con il coltello insanguinato ancora in mano per confessare il suo gesto.

Ha evidenziato di aver colpito il figlio dopo una lite in termini di eredità, senza pensarci. Lo stesso è stato arrestato dai Carabinieri con l’accusa di tentato omicidio con arresti domiciliari.

I Carabinieri hanno anche svolto i vari rilievi all’interno dell’appartamento, trovando pistole e fucili da caccia ritirati nonostante fossero denunciate come richiesto per legge.