Home Spettacolo Uomini e Donne ‘Dovrò fare un intervento’: dopo la notizia del tumore,...

Uomini e Donne ‘Dovrò fare un intervento’: dopo la notizia del tumore, la triste rivelazione

CONDIVIDI

Uomini e Donne, la dolorosa confessione sul tumore: il cavaliere parla di uno dei momenti più difficili della sua vita.

L’ex corteggiatore di Gemma Galgani ha parlato a cuore aperto di un momento particolarmente difficile della sua vita.

Uomini e Donne
Uomini e Donne, Paolo Gozzi

In passato, infatti, Paolo Gozzi ha combattuto contro un tumore: la triste rivelazione al magazine di Uomini e Donne.

Uomini e Donne, l’intervista a Paolo Gozzi

Nella passata edizione di Uomini e Donne, Paolo Gozzi è arrivato in studio con lo scopo di conoscere Gemma Galgani. Dopo la separazione dalla moglie, il cavaliere ha deciso di intraprendere questa nuova esperienza televisiva per innamorarsi e magari vivere una seconda giovinezza. Sin dalle prime puntate, con i suoi modi di fare, ha subito conquistato la dama torinese.

Ma qualcosa sembra essersi incrinato tra i due tanto da giungere alla decisione di interrompere la frequentazione. La loro conoscenza non è andata nei migliore dei modi e i due hanno scelto di prendere strade diverse. L’uomo ammette che la dama è una donna intelligente e che ha deciso di mettere un punto con lei perché sono molto diversi.

Intervistato dalla rivista del dating show di Canale 5, il cavaliere si è lasciato andare in una triste confessione sul suo passato.

Il cavaliere parla del suo passato doloroso

Nella sua ultima intervista rilasciata al magazine di Uomini e Donne, Paolo Gozzi ha confessato a confessato di aver avuto in passato problemi molto gravi di salute.
Di recente, in seguito ad degli accertamenti deve sottoporsi ad un nuovo intervento all’intestino:

Purtroppo devo fare degli accertamenti e in seguito mi sottoporrò a un intervento all’intestino. Quando è emerso un episodio di grave diverticolite stavo morendo, sono subito entrato in sala operatoria.

Dovrà effettuare un intervento all’intestino e un altro “per la presenza di un nodulo”. Ammette di avere paura perché teme che gli ricapiti e di rivivere certi momenti.