Home Spettacolo Uomini e Donne, la dama confessa la malattia: ‘Mi sento difettosa’

Uomini e Donne, la dama confessa la malattia: ‘Mi sento difettosa’

CONDIVIDI

Uomini e Donne, l’inaspettata confessione della dama: la difficile lotta contro la malattia che ha segnato la sua vita.

Il nuovo volto del dating show di Canale 5 parla di uno dei momenti più difficili della sua vita.

Uomini e Donne
Uomini e Donne, Carlotta Savorelli

Carlotta Savorelli ha confessato di soffrire di una malattia che non la fa sentire bene con se stessa.

Uomini e Donne, la triste confessione di Carlotta Savorelli

Molti sono i personaggi di Uomini e Donne che lasciano un ricordo indelebile nella mente dei telespettatori. Nonostante sia nella nota trasmissione da poche settimane, Carlotta Savorelli ha fatto subito breccia nel cuore del pubblico a casa. La dama si è fatta conoscere come una donna semplice e sincera.

La donna è impegnata nella conoscenza del cavaliere Michele Dentice. La loro frequentazioni non sembra procedere per il verso giusto in quanto l’uomo non ha fatto mistero di provare una forte attrazione fisica per la bellissima Roberta Di Padua.

La sua confessione ha gettato nello sconforto la donna la quale, in una recente intervista rilasciata al magazine di U&D , ha parlato del suo passato sentimentale. Non è riuscita a costruire relazioni solide perché, ammette, di essere stata tradita da tutti gli uomini con cui è stata. Inoltre, parla a cuore aperto anche della sua malattia alla pelle che la fa sentire ‘difettosa’.

La malattia di cui soffre la dama

Nonostante la confessione del cavaliere, Carlotta Savorelli ha precisato che vuole continuare la sua conoscenza in attesa che l’uomo prendi una decisione definitiva.

Nella sua ultima intervista rilasciata al magazine della trasmissione, la dama ha parlato della malattia di cui soffre:

“E soffrendo di psoriasi a volte mi sento come difettosa. Mi ha fatto parecchio male”.

Il disturbo alla pelle di cui soffre la dama, la fa sentire ‘difettosa’: meno sensuale e attraente rispetto ad altre donne. Per questo motivo, quando il cavaliere l’ha definita “fisicamente non all’altezza” dei suoi gusti l’ha ferita profondamente.