Home News Unione Europea, in calo rischi per salute ed ambiente causati dai pesticidi

Unione Europea, in calo rischi per salute ed ambiente causati dai pesticidi

CONDIVIDI

UE, in calo rischi per salute ed ambiente causati dai pesticidi. Purtroppo aumenta il ricorso all’uso in deroga

Unione Europea
Unione Europea

I pesticidi utilizzati in modo massiccio rappresentano un pericolo per la salute ed inquinano l’ambiente. L’unione Europea opera cercando di contingentare e controllare il loro uso e la vendita. Per questo troviamo incoraggianti i dati che emergono riguardo la vendita e l’uso tra il 2011 e il 2017.

Una buona notizia a metà

Se da un lato abbiamo un calo nel loro impiego, abbiamo anche un aumento del 50% del loro uso in deroga, cioè per coprire date emergenze in Paesi membri. I dati sono ufficiali e provengono direttamente dalla Commissione europea e si basano su due indicatori di rischio armonizzati. Questo metodo di rivelazione è stato utilizzato per la prima volta, per monitorare l’applicazione della direttiva sull’uso sostenibile degli agro farmaci.

Avremo un rapporto completo nel 2020. Tutto questo nasce dalla mobilitazione contro il glifosato, erbicida di cui abbiamo evidenze contrastanti sugli effetti sulla salute umana. Infatti accanto ad una sentenza, siamo in attesa di studi scientifici, i soli in grado di stabilirne la tossicità o meno.

Pesticidi, cosa sono ed il loro uso

Sarebbe più corretto utilizzare il termine italiano prodotti fitosanitari conosciuti anche come antiparassitari, fitofarmaci oppure agro-farmaci. Essi sono dei microrganismi oppure sostanze chimiche naturali o nate da processi industriali, che vengono impiegate in agricoltura per eliminare ogni agente che può danneggiare la pianta. Il loro scopo è quello di eliminare ad esempio parassiti animali o vegetali, erbe infestanti, insetti dannosi o portatori di malattie. Lo scopo dei pesticidi è quello di preservare e garantire la sopravvivenza delle colture. Per questo scopo quelli più moderni sono selettivi che agiscono direttamente su ciò che si vuole eliminare.

Dato il gran numero di tipi di questi prodotti, non possiamo generalizzare parlando dei possibili effetti sulla salute dovuti. Essi variano dal tipo di prodotto impiegato e spesso sono stati al centro di moltissime bufale, come ad esempio sono stati accusati di causare la celiachia. Questa malattia ora è ben più nota, meglio diagnosticata e per questo abbiamo maggiori diagnosi. Nell’uomo possiamo dire per certo che l’esposizione a livelli tossici di alcuni insetticidi a seconda del tipo, può causare effetti al sistema nervoso centrale, sul fegato, altri ancora sulla fertilità.