Home Televisione Grave lutto per Un posto al sole, lo straziante addio sui social...

Grave lutto per Un posto al sole, lo straziante addio sui social della protagonista

CONDIVIDI

Grave lutto per Un posto al sole, il triste addio dell’attrice sui social: “un angelo mandato in terra, dagli occhi teneri e dal sorriso dolce”

Un posto al Sole
Un posto al Sole

Lutto per una delle soap più amate e seguite del nostro Paese, Un posto al sole. Luisa Amatucci, che nella serie televisiva di Rai tre veste i panni di Silvia , ha scritto un messaggio di addio dedicato ad una delle persone più importanti della sua vita. La perdita di una persona cara lascia sempre un vuoto incolmabile: le parole dell’attrice sui social.

Un Posto Al sole: il messaggio di addio

Una delle serie televisivi più longeve della televisione italiana è, senza alcun dubbio, Un posto al Sole. La soap napoletana entra nelle case degli italiani da oltre vent’anni  e appassiona milioni e milioni di telespettatori con le sue storie avvincenti. Non molte ore fa è giunta una triste notizia riguardante una delle protagonista di Upas. Si è spenta la mamma di Luisa Amatucci che nella serie televisiva targata Rai 3 veste i panni di Silvia.

La notizia è stata annunciata mediante il suo account ufficiale di Instagram con un post che ha commosso il popolo del web.

Le parole dell’attrice

La perdita di una persona cara lascia una ferita destinata a non rimarginarsi mai. Quest’oggi, l’attrice ha condiviso un tenero scatto con la sua mamma accompagnato da un breve ma commovente messaggio:

“Amore mio, così ti voglio ricordare. Mi mancherai tantissimo, ti amo“.

Numerosi i messaggi di affetto e vicinanza. Tra i commenti compaiono anche quelli dei colleghi con la quale condivide il set come quello di Alberto Rossi e Giorgia Gianetiempo, nella fiction rispettivamente il marito Michele Saviani e la figlia Rossella. Mentre alcuni la ricordano così:

“Una mamma meravigliosa” e “un angelo mandato in terra”, dagli “occhi teneri” e dal “sorriso dolce”.

La redazione di Letto Quotidiano si stringe attorno al dolore della famiglia.