Home Televisione Un posto al sole, anticipazioni dal 20 al 24 luglio: indagini e...

Un posto al sole, anticipazioni dal 20 al 24 luglio: indagini e nuovi amori

CONDIVIDI

Un posto al sole torna su Rai 3 con nuovi e appassionanti episodi che intratterranno il pubblico di una delle soap più amate d’Italia

Un posto al sole

Scopriamo cosa accadrà nelle prossime puntate di Un posto al sole, in base alle anticipazioni degli episodi in onda dal 20 al 24 luglio 2020!

Patrizio folgorato da Clara

Nei prossimi appuntamenti di Un posto al sole, Marina dovrà frapporsi tra Fabrizio e Roberto. I due uomini, infatti, sono ai ferri corti e la Giordano dovrà necessariamente smorzare le loro intenzioni, facendo una proposta a Ferrin.

Intanto Viola sarà sempre più in crisi con Eugenio, mentre Clara e Alberto prenderanno parte a un pranzo organizzato dagli abitanti nel cortile del palazzo Palladini. Sarà qui che il personaggio di Patrizio rimarrà folgorato dalla bellezza della ragazza.

Ferri, invece, sarà sempre più convinto di far saltare l’accordo con i Cantieri, se il figlio Filippo (Michelangelo Tommaso) non fosse dello stesso parere.

I sospetti di Nicotera

Inoltre, le cose per Alberto si metteranno molto male dopo che Tregara si è reso latitante. Nicotera sospetterà che Palladini sia coinvolto nel suo brutto giro d’affari e, per tale ragione, inizierà a pressare l’uomo, affinché gli riveli tutta la verità.

Importanti novità anche per gli altri personaggi della soap, come Serena che non riuscirà ad aiutare Filippo nella lotta contro il padre o Viola (Ilenia Lazzarin), che riceverà una gratificazione da parte della famiglia in occasione del suo compleanno.

Il personaggio di Patrizio rivelerà a tutti di essersi infatuato di Clara e, nel frattempo, Alberto si ritroverà a dover prendere una scelta drammatica.

Infine, Marina penserà a un modo per mettere d’accordo padre e figlio Ferri, in quanto la donna è seriamente stufa delle loro continue discussioni.

Per scoprire quali saranno le altre novità di Un posto al sole, al pubblico non rimane altro che sintonizzarsi su Rai 3!