Home Cronaca Udine: 26 enne tenta di stuprare un’anziana ricoverata in ospedale

Udine: 26 enne tenta di stuprare un’anziana ricoverata in ospedale

CONDIVIDI

Il giovane, colpevole della tentata violenza, ha trascinato l’anziana in bagno, per abusare di lei.

Arrestato ad Udine, 26 enne per tentata violenza sessuale.

Tenta uno stupro in ospedale

I fatti sono accaduti ieri a Udine, all’ospedale di Santa Maria della Misericordia. Un giovane ha tentato un approccio, passata da poco la mezzanotte, nei confronti di una donna seduta su una sedia a rotelle, la quale, a causa di una frattura a una gamba, era in attesa di cure da parte del Pronto Soccorso.

Il giovane di 26 anni in principio ha cercato di condurla in un luogo dove potersi appartare, per avere un rapporto sessuale. Spaventata l’anziana donna, che ha iniziato ad urlare ed ha messo in fuga il ragazzo.

Non soddisfatto, e per nulla intimorito dall’accaduto, durante la notte, il giovane si è addentrato, senza essere visto, in una delle stanze del nosocomio dove erano ricoverate due donne.

Dopo essersi nascosto alla vista degli infermieri, ha svegliato una delle donne, cercando di condurla in bagno, per violentarla.

La donna che non ha voluto seguirlo, si è vista sollevare dal letto, per essere portata di peso nel bagno, dove l’uomo ha iniziato a spogliarsi.

Fermato dall’arrivo dell’infermiera

L’anziana donna impaurita ha chiesto aiuto, e così ha fatto l’altra compagna di stanza. L’infermiera, sentite le urla delle due donne, è corsa in aiuto, mettendo in fuga il violentatore.

In un primo momento il giovane si è nascosto nella doccia, ma scoperto, ha tentato di giustificarsi adducendo come scusa che voleva aiutare la donna.

Una volta scoperto l’uomo ha deciso di darsi alla fuga, correndo lungo uno dei corridoi deserti dell’ospedale. Tuttavia la sua è stata una fuga breve, infatti da lì a poco è stato raggiunto da un altro infermiere che è riuscito a bloccarlo, aiutato da alcuni agenti di polizia.