Home News Ucciso Mohsen Fakhrizadeh, un importante scienziato iraniano: si temono ripercussioni

Ucciso Mohsen Fakhrizadeh, un importante scienziato iraniano: si temono ripercussioni

CONDIVIDI

E’ successo ad Absard, non lontano da Damavand, nel nord-est di Teheran: Mohsen Fakhrizadeh, scienziato iraniano, è stato raggiunto da proiettili.

scienziato iraniano

A riferire la morte dello scienziato iraniano, è stata la tv di stato.

Le cause della sua uccisione

Mohsen Fakhrizadeh era uno considerato un grande scienziato iraniano. L’uomo era stato accusato da Benjamin Netanyahu, l premier israeliano, di stare in mezzo alla gestione di un programma per favorire le armi atomiche. Inoltre, Fakhrizadeh era anche nella lista degli obiettivi del Mossad, stando a quanto hanno riferito fonti giornalistiche iraniane.

Scienziato di punta del programma nucleare iraniano, Mohsen Fakhrizadeh, era stato descritto dal New York Times come una vera e propria forza trainante del programma. Sempre il New York Times, ha ipotizzato che, la morte dello scienziato, sia stata compiuta per mano di Israele. Per il momento, però, nulla sarebbe stato ancora confermato.

L’uomo, ha trovato la sua morte, mentre era in macchina, a nord della capitale Teheran. La vettura è stata braccata da un gruppo di uomini, dei terroristi. Dopo essere rimasto ferito gravemente, e poi è deceduto in ospedale. Era già accaduto in passato che Israele, avversario principale dell’Iran in quella zona di mondo, ha commesso gesti simili ai danni di scienziati nucleari del paese.

Possibili ripercussioni

L’Iran si vendicherà in modo terribile contro i responsabili. della morte dello scienziato. A scriverlo su Twitter è stato Mohammad Bagheri, generale e il capo di stato maggiore delle forze armate iraniane. Come ha riportato RaiNews, l’attentato è stato dal generale definito come:

“un colpo amaro e pesante. Le forze di sicurezza non avranno pace finché non avranno inseguito e punito i responsabili”

ha aggiunto con fermezza.