Home News Ubriaco e drogato guida l’auto a 140 chilometri l’ora in città: è...

Ubriaco e drogato guida l’auto a 140 chilometri l’ora in città: è tragedia

CONDIVIDI

Pomigliano, Napoli. Pasqua di sangue sulle strade della cittadina vesuviana. Tre giovani, a bordo di una Punto stanotte alle tre sono stati travolti da una potente auto in corsa, probabilmente una Bmw che viaggiava a 140 chilomentri orari, con a bordo un cittadino di origini ucraine.

L’incidente è avvenuto all’incrocio tra viale Terracciano e viale Alfa, al centro di Pomigliano. Per uno dei ragazzi, di San Gennarello di Ottaviano, non c’è stato nulla da fare. Si chiamava Luigi Cangianiello, 27 anni. L’altro è gravissimo in ospedale, si chiama Giovanni C., coetaneo. Un altro amico ferito ma fuori pericolo, sempre coetaneo, si chiama Francesco D. A.

Inzialmente si era pensato che i morti fossero due poiché il corpo del defunto era stato tranciato in due dopo l’impatto ed era stato coperto da due teli. L’ucraino è stato arrestato per omicidio stradale. Ora si trova a Poggioreale.