Home News Trump in ospedale per Coronavirus, sottoposto ad una cura sperimentale

Trump in ospedale per Coronavirus, sottoposto ad una cura sperimentale

CONDIVIDI

Il presidente Donald Trump è ricoverato nell’ospedale militare Walter Reed e si è sottoposto ad una cura sperimentale. Le sue condizioni.

trump ricoverato in ospedale

Il presidente Donald Trump si è dovuto ricoverare in ospedale a causa della comparsa di sintomi dovuti al recente contagio da coronavirus.

Si è sottoposto ad una cura sperimentale e la Casa Bianca fa trapelare continui aggiornamenti sul suo stato di salute.

Trump Coronavirus, ricoverato all’ospedale militare

Il presidente inizialmente era quasi asintomatico, annunciava proprio giovedì che nonostante avesse contratto il virus il suo stato di salute era molto buono.

La situazione ora è diversa, Trump ha manifestato dei sintomi che indicano affaticamento respiratorio ed è stato subito trasportato all’ospedale militare di Walter Reed.

L’annuncio da parte del Presidente del trasferimento in ospedale è stata trasmessa in un video su Twitter dove ringrazia tutti per il supporto e li rassicura che starà bene.

Aveva un accenno di febbre, affaticamento fisico, tosse e forte congestione nasale. La Casa Bianca, si legge sul Sole24Ore, ha confermato che rimarrà lì in ospedale per alcuni giorni: senza dubbio tutto il tempo necessario.

Precisa LiberoQuotidiano.it che al momento i medici lo stanno sottoponendo ad una cura sperimentale per cacciare dal suo organismo il virus: un mix di anticorpi sperimentali e altre vitamine e sali minerali.

La cura comprende l’assunzione di zinco, Vitamina C e D, Famotidina, Aspirina e Melatonina. Trump è tenuto costantemente sotto stretta osservazione nonostante al momento i medici confermino che non è assolutamente in pericolo di vita.

Con il decorso della malattia i prossimi giorni saranno decisivi per avere miglioramenti o peggioramenti fisici.

Paura per la campagna elettorale

Al momento Trump non ha voluto cedere i suoi poteri al vice presidente Mike Pence. I suoi sostenitori sono preoccupati per la campagna elettorale.

Tra giovedì e venerdì si è scoperto che anche il presidente americano ha contratto il Coronavirus. Anche la first lady è risultata positiva ma solo lui è ricoverato nell’ospedale militare per adesso.

Il ricovero ha complicato la situazione che ruota attorno alla campagna elettorale: manca solo un mese alle elezioni presidenziali.

Il presidente può lavorare dall’ospedale grazie a speciali apparecchiature e una perfetta organizzazione ma non essendo nel pieno delle sue forze rimane un momento difficile da gestire per lui.

È la prima volta nella storia che il presidente degli Stati uniti è costretto a ricoverarsi in ospedale prima delle elezioni. Al momento l’incertezza regna sovrana al posto del presidente, sia alla casa Bianca che nella mente degli elettori.