Home News Trump fa ritorno alla Casa Bianca con Covid-19 e senza mascherina. Respira...

Trump fa ritorno alla Casa Bianca con Covid-19 e senza mascherina. Respira male

CONDIVIDI

Dimesso dall’ospedale anche se ancora positivo, il presidente si toglie la mascherina. Tossisce e sembra fatichi a respirare: elettori preoccupati.

trump respira a fatica alla casa bianca

Il presidente Donald Trump è stato dimesso dall’ospedale militare Walter Reed e fa ritorno alla Casa Bianca.

Si toglie la mascherina nonostante sia tutt’ora positivo al Coronavirus: nel video che lo ritrae si vede chiaramente che è affaticato e non riesce a respirare bene.

Elettori preoccupati per il suo stato di salute.

Trump torna alla Casa Bianca anche se positivo

Il presidente Donald Trump sembra abbia contratto il coronavirus dalla sua fedelissima consigliera, l’ex modella Hope Hicks.

Trump è stato ricoverato la scorsa settimana nell’ospedale militare Walter Reed ed è stato sottoposto a cure sperimentali. Ora fa ritorno alla Casa Bianca nonostante sia ancora positivo al Coronavirus.

Delle immagini trasmesse sulla televisione americana si vede chiaramente il presidente togliersi la mascherina mentre approda sulle scalinate della White House e si volta per mostrarsi alle telecamere.

Il suo respiro è ancora contagioso nonostante le cure a cui si è sottoposto il presidente, gli ultimi controlli avevano confermato la persistente positività al virus prima delle dimissioni.

Ha un’aria molto affaticata, si legge su HuffingtonPost.it. Sia i giornalisti lì presenti che gli spettatori del video si sono accorti che il presidente non è in buono stato di salute al momento.

Toglie la mascherina e fatica a respirare

Il presidente Trump è stato dimesso dall’ospedale in una nube di polemiche, è tornato alla sede del potere: la Casa Bianca.

Un ritorno spavaldo sulle scalinate dove, senza mascherina nonostante la positività al coronavirus, si è mostrato ai giornalisti e ai cameramen.

C’è chi sostiene che abbia messo in pericolo i giornalisti anche se erano all’aria aperta, esattamente come ha fatto con i suoi agenti di scorta durante il giro in suv per salutare gli elettori.

Il video di Trump che fatica a respirare difronte ai giornalisti è su Twitter ma anche su tutto il web, gli utenti non si risparmiano commenti di ogni genere.

Si vede chiaramente che le sue attuali condizioni di salute sono poco rincuoranti: Trump annaspa, fatica a respirare e tossisce frequentemente come se gli mancasse l’ossigeno.

Un utente su Twitter ha lasciato un commento che riassume il pensiero di buonaparte degli elettori. Ha scritto di aver notato subito che Trump contrae la muscolatura del collo per respirare. Un segno di forte affaticamento e malessere, e ha ammesso di provare pena per lui.

Un altro utente commenta sotto al medesimo video:

È senza fiato: boccheggia, alza le spalle. Sta faticando.

Il presidente non sembra avere una bella cera, secondo alcuni forse è troppo presto per tornare alle cure domiciliari.

Gli elettori sono preoccupati per il presidente ma allo stesso tempo non approvano le sue scelte, in molti sul web commentano affermando che non è un esempio da seguire per come sta gestendo la sua malattia.