Home Cronaca Tragedia nel modenese, bimbo di 8 mesi cade dal letto e batte...

Tragedia nel modenese, bimbo di 8 mesi cade dal letto e batte la testa: morto sul colpo

CONDIVIDI

Le forze dell’ordine indagano su quanto accaduto a Vignola nel pomeriggio di venerdì.

neonato morto Vignola

Il piccolo era in casa con i genitori e i fratellini al momento della tragedia.

Leggi anche: Uccide moglie e amica, arrestato

Bimbo morto a Vignola

Ci sarebbe un incidente dietro la morte di un bambino di appena 8 mesi di Vignola, nel Modenese.

La tragedia è avvenuta nel pomeriggio di venerdì a Vignola, Modena. Il bambino era in casa con i fratellini ed i genitori quando è avvenuto il dramma.

Leggi anche: Omicidio Gorlago, confermata condanna 30 anni per Chiara Alessandri

A lanciare l’allarme sarebbero stati proprio i genitori del piccolo di origine magrebina, che hanno allertato i sanitari del 118.

Nonostante l’arrivo immediato dei soccorsi, per il piccolo non c’è stato nulla da fare.

Secondo i primi accertamenti, il piccolo avrebbe battuto violentemente la testa, cadendo dal letto.

Come riferisce anche Il Resto del Carlino, sul posto sono giunti anche i Carabinieri e gli uomini della polizia municipale.

I militari stanno effettuando le dovute indagini, ma non sembrerebbero esserci dubbi sulle cause accidentali della tragedia.

Neonato morto nel casertano

Una tragedia altrettanto terribile a quella di Vignola si è registrata nella mattina di giovedì a Santa Maria Capua Vetere, provincia di Caserta.

Un neonato di appena 4 mesi è stato trovato morto nella sua culla, dopo la poppata del mattino. 

A fare la drammatica scoperta è stata la madre del piccolo, che ha immediatamente lanciato l’allarme. Per il piccolo Andrea, però, non c’è stato nulla da fare.

Sul corpo del bambino è stato disposto l’esame autoptico, ma dai primi accertamenti non sembrano esserci dubbi sulle cause della morte.

Leggi anche: Uccide e fa a pezzi la madre: Giulia Stanganini accusata di aver soffocato il figlio di 3 anni

L’ipotesi più plausibile, stano ai primi accertamenti, sembra essere quella di un soffocamento, la cosiddetta morte in culla.

La Sids è la morte improvvisa di un bambino al di sotto dell’anno di età. Solitamente si verifica con più frequenza nei bambini tra uno e cinque mesi di vita.