Home Spettacolo Tragedia Corinaldo, critiche per Sfera Ebbasta: la risposta del cantante

Tragedia Corinaldo, critiche per Sfera Ebbasta: la risposta del cantante

CONDIVIDI

Sfera Ebbasta risponde alle dure critiche subite. Il pubblico non lo perdona e lui reagisce con un VIDEO su Instagram. Ma non basta.

risposta instagram di sfera ebbasta

Duro colpo per Sfera Ebbasta che dopo la strage della Lanterna Azurra a Corinaldo, è stato preso di mira dagli utenti del web. Il suo atteggiamento è stato, infatti, ritenuto poco consono alla situazione ha urtato la sensibilità dei parenti delle vittime. Il giovane davanti a queste dure critiche non è riuscito a trattenere l’istinto e ha deciso di rispondere al web.

Il giovane, infatti, lo ha fatto pubblicando nelle sue Instagram stories, uno stato in cui esprimeva la sua vicinanza alle famiglie delle vittime di Corinaldo. Un gesto di vicinanza e di comprensione che non molti hanno apprezzato.

Sfera Ebbasta risponde a 10 giorni dalla tragedia

Il giovane cantante Sfera Ebbasta continua a parlare della tragedia che in un certo senso l’ha visto coinvolto. Dopo 10 giorni dalla strage accaduta nella discoteca Lanterna Azzurra, il giovane non trova pace e non riesce a dimenticare quello che è successo.

Uno spray urticante e poi la folla che correva ed infine la strage. Giovani vite spezzate improvvisamente, in un giorno che doveva essere tutt’altro che una tragedia. Molte persone sono rimaste schiacciate nella calca provocata proprio a causa del cedimento di una transenna.

Dopo l’evento il giovane cantante trapper è stato duramente e ingiustamente accusato di non essere stato sensibile alla tragedia. Molti i commenti che lo accusano di  essere stato troppo insensibile alla situazione. Il trapper si è sentito accusato ingiustamente e ha deciso di difendersi da questi attacchi ingiusti.

Sfera Ebbasta ha annullato tutti i concerti del mese, riprendendo il tour solo nel 2019.