Home Cronaca Bari, bambino di 9 anni morto impiccato: ipotesi suicidio

Bari, bambino di 9 anni morto impiccato: ipotesi suicidio

CONDIVIDI

Un bambino di 9 anni è stato trovato impiccato questo pomeriggio a casa sua, nel quartiere San Girolamo a Bari.

Sono stati sequestrati il pc, il tablet e lo smartphone.

La corda stretta al collo

A scoprire il piccolo di appena nove anni, con la corda intorno al collo, sono stati i genitori, che sconvolti si sono affrettati a chiamare il 118.

Purtroppo per il piccolo non c’è stato nulla da fare, il bambino era privo di sensi. Per quando sono arrivate sul luogo della tragedia le ambulanze con il personale sanitario del 118, una volta trasportato il bambino in ospedale, è risultato tutto inutile, il piccolo è deceduto.

Sequestrati pc, tablet e smartphone

E’ solo di pochi giorni fa la notizia di una bambina, Antonella Sicomero, morta a 10 anni per una sfida social.

Dopo la sua morte è stata annunciata la sospensione del social Tik Tok per coloro che non confermeranno la loro età anagrafica.

Questi sono solo gli ultimi casi, in ordine di tempo, di bambini che trovano la morte per impiccagione.
La prima per aver raccolto la sfida su Tik ToK, il secondo da accertare.

Considerata la morte avvenuta per soffocamento da impiccagione, la pm di turno di Bari, Angela Maria Morea ha disposto che siano messi sotto sequestro tutti i dispositivi elettronici, presenti nell’abitazione di San Girolamo di Bari

Ma di recente c’è apprensione anche per una giovane, Selena Jennifer Castillo di 16 anni, toscana, che potrebbe essere stata plagiata da un’influencer di TikTok già apparsa alle Iene.

Come riferisce l’Huffingtonpost, sono ancora tutte da accertare le cause della morte del bambino di 9 anni rinvenuto impiccato nella sua casa.

Saranno forse i dispositivi elettronici sequestrati in casa, che forniranno le tracce per ricostruire i momenti che hanno preceduto il gesto del piccolo.

Si teme come nel caso della bambina di Palermo un possibile collegamento con giochi on line.
Ora la Polizia sul posto cerca di ricostruire la dinamica dei fatti, occorre confermare se come appare dai primi rilievi, si sia trattato di suicidio.

Resta da appurare le cause che hanno motivato l’insano gesto.