Home Consigli in Cucina Torta giapponese 3×15: soffice, solo 2 ingredienti e cioccolato bianco

Torta giapponese 3×15: soffice, solo 2 ingredienti e cioccolato bianco

CONDIVIDI

Torta giapponese soffice 3×15, semplice e golosa. Cheesecake al cioccolato bianco alta e morbida, con solo 3 ingredienti: uova, formaggio e cioccolato.

cheesecake giapponese

La torta giapponese 3×15 è tra i dolci orientali più gustosi e più replicati in Europa.

La consistenza soffice di questa cheesecake è deliziosa: cremosa, alta e molto dolce sarà perfetta da accompagnare con un tea matcha giapponese oppure un aromatico caffè nero.

Viene anche chiamata japanese cotton cheesecake proprio per la tipica consistenza morbida e soffice come il cotone.

Ottenere un risultato perfetto, morbido e soffice, sarà molto facile: dovrete replicare diligentemente tutti i passaggi della preparazione senza aggiungere alcuna variazione!

Perché la torta si chiama 3×15?

La motivazione del nome “3×15” è legata al numero degli ingredienti e alla cottura.

Serviranno solo 3 ingredienti per prepararla: uova, cioccolato e formaggio fresco spalmabile.

La cottura sarà a bagnomaria e in forno così da conferire alla torta il suo tipico aspetto alto e voluminoso. Sarà di 45 minuti totali divisi in 3 fasi da 15 minuti:

  1. prima cuocerà 15 minuti a 170°
  2. poi 15 minuti a 160°
  3. e infine spegnerete il forno e lascerete la torta dentro a terminare la cottura per altri 15 minuti

Torta giapponese 3×15: Ingredienti e Preparazione

Ingredienti per 8 persone

  • 250g cioccolato bianco
  • 6 uova grandi
  • 250g formaggio fresco spalmabile
  • zucchero a velo q.b.

Procedimento

Prima di iniziare la preparazione procuratevi:

  • una tortiera non apribile dai bordi possibilmente alti e dal diametro di 18 cm
  • un’altra tortiera più grande che possa contenere la precedente per una cottura a bagnomaria in forno

Iniziate ora la preparazione della torta giapponese 3×15.

  1. Preriscaldate il forno a 170°, ungete la tortiera da 18 cm e foderate sia la base che i fianchi con della carta da forno.
  2. Fate in modo che la carta sia più alta del bordo e stia ben eretta, aiuterà la torta a non strabordare in cottura diventando alta e soffice.
  3. Ora mettete a bollire l’acqua che vi servirà successivamente per il bagnomaria in forno.
  4. Nel frattempo sciogliete, sempre a bagnomaria, il cioccolato bianco. Separate i rossi dai bianchi e riponete gli albumi in frigo.
  5. Quando il cioccolato sarà completamente sciolto lasciatelo freddare qualche minuto e poi unite il formaggio spalmabile, mescolate a lungo non dovranno rimanere grumi.
  6. Unite anche i tuorli e mescolate nuovamente per eliminare eventuali grumi.
  7. Con le fruste elettriche montate a neve gli albumi, incorporateli poi delicatamente all’impasto con una spatola mescolando dal basso verso l’alto.
  8. Versate l’impasto nella tortiera da 18cm, mettete la tortiera nell’altra teglia più grande. Versate l’acqua già bollita intorno per la cottura a bagnomaria.
  9. Infornate il dolce per 45 minuti totali. Prima 15 minuti a 170°, poi abbassate a 160° e cuocete altri 15 minuti. Infine spegnete il forno lasciando dentro la torta a cuocere per altri 15 minuti.
  10. A cottura ultimata tirate fuori dal forno la torta e lasciate che si raffreddi completamente a temperatura ambiente prima di estrarla dallo stampo.

Ti potrebbe interessare: pan di nuvola senza lievito

Spolveratela con dello zucchero a velo prima di servirla, buona merenda!

LettoQuotidiano.it è stato selezionato nella nuova app di Google News. Per rimanere sempre aggiornato clicca qui e poi sulla stellina “Segui”