Home Consigli in Cucina Torta di pane raffermo e cioccolato, strepitosa e facilissima in 16 minuti

Torta di pane raffermo e cioccolato, strepitosa e facilissima in 16 minuti

CONDIVIDI

Un dolce semplice, squisito e facile da fare con quello che si ha in casa: Torta di pane raffermo e cioccolato. Morbidissima e irresistibile, provala!

torta pane raffermo e cioccolato – iStock

La Torta di pane raffermo e cioccolato è la ricetta che riesce perfettamente proprio a tutti perché è facile e veloce da preparare oltre ad essere golosa e irresistibile.

Una ricetta antica e tradizionale fatta per non sprecare il pane avanzato di qualche giorno e appunto riciclarlo preparando un delizioso dolce da forno.

Si prepara con ingredienti genuini che avete sicuramente in casa: pane, olio, zucchero, lievito, latte, uova e cioccolato.

Anche i bambini vanno matti per la corposità e la morbidezza di questo dolce, il sapore di cioccolato intenso e la croccantezza delle noci li stregherà.

Un tocco di cannella la rende ancor più invitante ma è un ingrediente che potete anche omettere.

Il profumo di cioccolato invaderà la vostra cucina durante la cottura in forno e prepararla sarà davvero molto facile e veloce: in 16 minuti avrete fatto l’impasto e sarete pronti ad infornarlo.

Potete utilizzare qualunque cioccolato avete in casa: più sarà fondente e maggiormente il sapore del vostro dolce sarà avvolgente e inebriante.

Ecco la ricetta passo passo per preparare la strepitosa Torta di pane raffermo e cioccolato.

Torta di pane raffermo e cioccolato: la ricetta

Ingredienti

  • 700 ml latte
  • 2 uova intere grandi
  • 300g filone di pane raffermo
  • 150g zucchero di canna
  • 80g cioccolato fondente (minimo 60%)
  • 40g olio di semi
  • 2 cucchiai di cacao amaro in polvere
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 2 pugni di noci sgusciate
  • 1 buccia di limone biologico grattugiata
  • 1 cucchiaino di cannella (opzionale)

Procedimento

  1. Accendete il forno in modalità statica e scegliete una pirofila rettangolare da forno di media grandezza.
  2. Prendete il pane raffermo e tagliatelo a fette, eliminate la crosta e riducete le fette in piccoli cubetti.
  3. In una ciotola mettete il pane raffermo a pezzetti e irroratelo con tutto il latte. Per comodità potete anche stiepidire leggermente il latte affinché il pane si ammorbidisca più velocemente.
  4. Lasciate il pane in ammollo per 8-10 minuti affinché si reidrati e assorba tutto il liquido.
  5. Nel frattempo sciogliete al microonde il cioccolato fondente oppure, se ne siete sprovvisti, a bagnomaria.
  6. Strizzate il pane con le mani o con l’aiuto di un passino in modo che perda tutto il latte in eccesso, sbriciolatelo più che potete con le dita.
  7. Rompete le uova e mettete gli albumi in una ciotola.
  8. In una terrina capiente versate i rossi d’uovo, l’olio di semi e lo zucchero. Mescolate energicamente con una frusta manuale per far amalgamare tutti gli ingredienti e poi unite anche il cioccolato fuso.
  9. Aggiungete i pezzi di pane strizzato.
  10. Unite le noci, il cacao, la cannella e il lievito con la buccia di limone grattugiato al pane raffermo. Mescolate per 10 secondi.
  11. Con lo sbattitore elettrico montate a neve i bianchi d’uovo e successivamente uniteli con cautela al resto dell’impasto senza smontare gli albumi.
  12. Versate l’impasto nella pirofila rivestita di carta forno e infornate per 45 minuti a 180°.
  13. A cottura ultimata, dopo aver fatto la classica prova stecchino, tirate fuori dal forno la vostra torta e lasciatela raffreddare.
  14. Sformatela e servitela con una glassa al cioccolato, dello zucchero a velo oppure della marmellata fatta in casa.

Buona merenda!

LettoQuotidiano.it è stato selezionato nella nuova app di Google News. Per rimanere sempre aggiornato clicca qui e poi sulla stellina “Segui”